A- A+
Esteri
Spagna, via la ministra della salute. Irregolarità nella sua tesi di master

Il governo spagnolo di Sanchez continua a perdere i pezzi. Il ministro della salute Carmen Monton, uno degli astri nascenti del partito socialista spagnolo, si e’ dimessa dal suo incarico, per gli strascichi di uno scandalo scoppiato nei giorni scorsi, sulla presunta falsificazione di un master. Dopo le dimissioni di Maxim Huerta, ministro della cultura dopo solo una settimana dalla nomina, per un problema di tasse e quella di Conception Pascual, direttore del dicastero del lavoro, dopo la questione del sindacato delle prostitute, ora un altro scandalo, costringe un elemento di spicco del governo a gettare la spugna.

“Sono molto orgogliosa di aver fatto parte del governo di Pedro Sanchez e per non rischiare di danneggiarlo, ho deciso di dare le dimissioni dal mio incarico” con queste parole la Monton ha commentato, durante una velocissima conferenza stampa, la sua decisione di lasciare l esecutivo dopo che le pressioni anche da parte de suo steso partito erano diventate ormai insostenibili. La questione riguarda il presunto plagio operato dalla Monton, in un sua tesi, per il conseguimento di un master all Università di Madrid nel 2011.

Secondo le accuse , l ex ministro della salute avrebbe copiato 19 delle 52 pagine del suo lavoro, oltre ad aver alterato alcuni documenti che attesterebbero il suo voto finale.“ Non ho commesso nessuna irregolarità “ ha provato a difendersi con la stampa, ma le prove contro di lei sembrano lasciare pochi dubbi. Il canale televisivo “la sexta”, infatti, con uno scoop aveva denunciato il fatto che la tesina finale della ministra nel suo master era stato copiato in gran parte.

Inoltre secondo el Diario, qualcuno avrebbe addirittura cambiato i risultati dello stesso master, quando ormai le prove erano state chiuse. Il premier Sanchez ha provato a difendere il suo ministro fino alla fine, ma di fronte alle pressioni di gran parte del suo stesso partito ha dovuto giocoforza abbandonarla al suo destino. Malgrado le parole di circostanza questo colpo rischia di minare ancora di più un esecutivo che sta mostrano dopo solo 100 giorni di vita tutte le sue contraddizioni e debolezze.

Questo fatto arriva pochi giorni l'apertura della crisi in Andalusia, dove Ciudadanos alleato del Psoe, ha annunciato di voler lasciare la maggioranza, aprendo di fatto una crisi di difficile soluzione. Senza contare i problemi con i migranti, con la Catalogna e con il suo irascibile alleato di governo Pablo Iglesias, che sembra alzare sempre di più l asticella delle richieste in materia economica. Ora questo nuovo colpo potrebbe portare nuova linfa alla opposizione, che sembra in crescita nei sondaggi e avvicinare il paese alle elezioni anticipate. Poche ore dopo le dimissioni della Monton , Il premier ha nominato Maria Luisa Carcedo , alto commissario per la povertà infantile, nuovo ministro della salute.

vcaccioppoli@gmail.com

Commenti
    Tags:
    spagnasi dimette la ministra della salute. irregolarità nella sua tesi di master

    in evidenza
    Quando finisce il caldo anomalo Pronta l'irruzione di aria fredda

    Cronache

    Quando finisce il caldo anomalo
    Pronta l'irruzione di aria fredda

    i più visti
    in vetrina
    Berlusconi prende tutto il Monza. Lui e Galliani pensano a Brocchi. I dettagli

    Berlusconi prende tutto il Monza. Lui e Galliani pensano a Brocchi. I dettagli

    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Groupe PSA si aggiudica il « International Van Of The Year 2019 »

    Groupe PSA si aggiudica il « International Van Of The Year 2019 »

    Abiti sartoriali da Uomo, Canali

    Dal 1934 Canali realizza raffinati abiti da uomo di alta moda sartoriale. Scopri la nuova collezione Canali.


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2018 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.