A- A+
Esteri
Trump, un presidente che continua a dividere la società americana.

Da qualsiasi parte le prendi l’uomo Trump e la sua politica risultano oltremodo divisive per la società americana.

 

Le sue elezioni, le sue pressioni contri gli immigrati, le sue battaglie per i dazi, la sua guerra contri tutto e tutti e il suo muro verso il Messico sono giudicate dagli americani in modo molto contrastato.

Trump un presidente che divide gli americani.

Questo sentiment risulta molto evidente anche secondo un recente sondaggio realizzato per la compagnia Harvard CAPS/Harris.

Quasi il 40% degli americani considera che il Presidente dovrebbe essere accusato, destituito o censurato in modo formale per le sue azioni di fronte al Governo.

 

L’ indagine, realizzata su un campione di quasi 1500 persone e pubblicata dal quotidiano digitale The Hill, ha evidenziato inoltre che il 23% dei cittadini pensa che i legislatori dovrebbero votare per censurare formalmente Trump, mentre il 41% è contrario ad una presa di posizione ufficiale contro il Presidente.

 

Ma una messa in mora del presidente americano, sogno democratico nato un minuto dopo le ultime elezioni, pare essere ancora qualcosa di molto improbabile.

Trump un presidente che divide gli americani. Molti no al muro col Messico

Al Senato infatti un voto contro richiederebbe almeno due terzi e nel prossimo Congresso i Repubblicani avranno la maggioranza con 53 seggi rispetto al totale di 100.   

 

Su un altro versante, quello del ruolo degli hackers russi nelle elezioni americane, il 39% degli intervistati considera che l’avvocato Robert Mueller ha scoperto, senza ombra di dubbio, l’evidenza che i funzionari della campagna politica di Trump si fossero accordati con i russi nel 2016.

La stessa percentuale la considera invece una falsità mentre il 22% ha affermato di non avere un parere a proposito.

 

Ma quelle che risultano ancora più interessanti sono le risposte relative al tanto contestato muro verso il Messico.

Quasi il 60% dei partecipanti all’indagine sostiene che il Tycoon dovrebbe ritirare la sua domanda di finanziamento del muro, per permettere l’apertura del Governo Federale chiuso da quasi una settimana.

 

La maggioranza degli intervistati  infine (quasi il 60%) afferma che il Presidente dovrebbe lasciare perdere con l’idea di alzare un muro con il Messico, mentre un 40% afferma che non dovrebbe mollare e non subire la pressione dei democratici.

Niente da fare , dopo due anni di Governo di Trump l’America sembra essere ancora parecchio divisa tra il favore incondizionato a Trump o un altrettanto incondizionato diniego.

 

Riuscirà il Presidente ad avvicinare una parte dei molti che lo contrastano pubblicamente?

Deve considerarlo sicuramente anche perché, una certa Michelle Obama è risultata la donna più gradita e conosciuta dalla maggior parte degli americani.

E potrebbe essere una concorrente temibile nelle prossime elezioni.

 

 

 

Commenti
    Tags:
    donald trumpmichelle obama
    in evidenza
    Ratajkowski versione coniglietta Emily scalda la rete. LE FOTO

    Show della modella juventina

    Ratajkowski versione coniglietta
    Emily scalda la rete. LE FOTO

    i più visti
    in vetrina
    Grande Fratello 2019, MILA SUAREZ: CONFRONTO CON ALEX BELLI. NOMINATION E...

    Grande Fratello 2019, MILA SUAREZ: CONFRONTO CON ALEX BELLI. NOMINATION E...


    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Opel Insignia: quando l’ammiraglia si da’ all’off-road

    Opel Insignia: quando l’ammiraglia si da’ all’off-road


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2019 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.