A- A+
Esteri
Usa, Trump svela per sbaglio accordo con il Messico
DONALD TRUMP (foto Lapresse)

USA: TRUMP SVELA PER SBAGLIO PARTE ACCORDO COL MESSICO

Pressato dai giornalisti sull'esistenza di un accordo segreto sui migranti col Messico, Donald Trump ha rivelato per sbaglio parte del suo contenuto. Il presidente americano ha sventolato i fogli davanti ai reporter, permettendo ad un fotografo di catturarne le immagini. Secondo quanto è apparso dalle foto, riferiscono i media, l'accordo "segreto" prevede che il Messico riveda le sue leggi in modo da essere identificato come "paese sicuro". Sarebbe così possibile esaminare le richieste di asilo in questo paese invece che negli Stati Uniti. C'è anche un riferimento ad un piano regionale per le richieste di asilo che dovrebbe coinvolgere diversi paesi dell'America latina.

In realtà, il presidente Trump ha letteralmente sventolato il foglio davanti ai giornalisti, tenendolo in alto affinché le telecamere potessero riprenderlo. "Questa è una pagina - ha detto - una pagina di un accordo molto lungo e molto buono sia per il Messico che per gli Stati Uniti. Senza i dazi non avremmo ottenuto nulla". Da giorni il presidente deve contrastare le critiche di chi sostiene che l'annunciato accordo con il Messico per una maggiore collaborazione sul fronte dell'immigrazione è in effetti solo un'intesa già raggiunta tra i due Paesi. Trump invece continua a proclamare la vittoria ottenuta solo grazie alla sua minaccia di dazi, affermando anche che l'accordo costringerà il Messico ad acquistare maggiori quantità di prodotti agricoli Usa. Una parte dell'accordo che i messicani non ha confermato. La 'scenetta' del foglio sventolato è avvenuta dopo che Trump ha twittato che "la parte maggiore dell'accordo con il Messico non è stato ancora rivelato". Ed ai giornalisti che gli chiedevano maggiori dettagli dell'accordo, il presidente ha affermato che questo "entrerà in vigore quando lo vorrò io". Secondo un ingrandimento della foto del documento, twittata da un fotografo del Washington Post, sembra che Trump si riferisse al fatto che il Messico potrebbe essere costretto a cambiare le sue leggi sull'immigrazione se gli Stati Uniti "a loro discrezione" stabiliranno, dopo 45 giorni dall'annuncio dell'accordo, "che non sono stati raggiunti risultati sufficienti per contrastare il flusso dei migranti".

Commenti
    Tags:
    trump messicotrump accordo messicousa messico
    in evidenza
    "Vita in Diretta, misura colma" L'Ad Salini sul piede di guerra

    MediaTech

    "Vita in Diretta, misura colma"
    L'Ad Salini sul piede di guerra

    i più visti
    in vetrina
    Fabrizio Corona, le prime immagini dal carcere. FOTO

    Fabrizio Corona, le prime immagini dal carcere. FOTO


    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Opel Corsa-e: l’elettrica che si carica in modo veloce e semplice

    Opel Corsa-e: l’elettrica che si carica in modo veloce e semplice


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2019 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.