A- A+
Fatti & Conti

Dopo il sospetto sollevato che Mtp Spa (dove Mtp sta per Marco Tronchetti Provera) avesse celato al mercato dettagli importanti su Camfin e sull’uscita dall’azionariato di Malacalza, è prontamente arrivata la risposta del numero uno di Pirelli. “Mtp Spa – si legge nella nota diffusa dalla società guidata da Tronchetti Provera –  precisa che è del tutto infondata l'affermazione, reiteratamente pubblicata da un organo di stampa, in base alla quale l'operazione che ha accompagnato la separazione di Malacalza da Tronchetti si sarebbe svolta anche attraverso un ‘patto occulto’. Non esistono infatti patti o accordi tra le parti coinvolte nell'operazione di riassetto Camfin che non siano stati resi pubblici e di cui la Consob non sia stata informata. Mtp Spa ribadisce con fermezza che tutte le informazioni e comunicazioni relative ad operazioni ed atti concernenti l'azionariato Camfin e Pirelli di pertinenza di Mtp Spa sono state sempre tempestivamente e con assoluta completezza e trasparenza comunicate al mercato, in piena osservanza della normativa. Nessuna informazione dovuta è stata celata e occultata”.

Addentrandosi poi nella separazione tra Tronchetti e Malacalza, la nota aggiunge che “l'exit di Malacalza Investimenti da Camfin e GPI è stata concordata solo negli ultimi giorni, dopo mesi di acceso confronto e assenza di qualsiasi intesa anche sulle modalità per un'eventuale separazione. Le tante e continue indiscrezioni riportate soprattutto nelle ultime settimane dai giornali sono state, su richiesta della Consob, più volte smentite dalle società coinvolte, con comunicati e note che certamente non potevano prestarsi al perverso gioco delle smentite e controsmentite nell’inseguire le tante, e spesso contrastanti illazioni, su presunti dettagli di un'operazione che, come detto, anche nelle modalità d'esecuzione, è stata definita solo nella fase finale. Per quanto riguarda i benefici per il mercato è importante sottolineare che attraverso l’opa gli azionisti di minoranza di Camfin avranno l’opportunità di valorizzare a 0,80 euro un titolo che fino ad un anno fa (prima che il valore dell’azione risentisse dell’appeal speculativo generato dalla disputa con la famiglia Malacalza) a stento superava i 0,30 euro (valutazione media dei tre anni precedenti)”.

Infine, alcune notazioni aggiuntive. “Anche il tema del presunto "salvataggio" , riproposto da alcuni organi di informazione, è del tutto fuori luogo. Né la Pirelli, come confermano i risultati di questi anni, né altri soggetti, come conferma il nav di Camfin, avevano bisogno di essere "salvati". I nuovi investitori hanno creduto in un progetto industriale e dato fiducia al management Pirelli artefice proprio dei risultati fin qui ottenuti, operando per sbloccare un'impasse che alla lunga avrebbe potuto comprometterli. Respingiamo quindi con fermezza le illazioni che insinuano la mancata trasparenza nelle comunicazioni al mercato, nonché le critiche all’operazione. Non appartiene a questo gruppo l’agire con modalità non rispettose della normativa e della trasparenza nei confronti del mercato ed il mercato e gli investitori ne hanno dato costantemente positivo riscontro”.

Tags:
tronchetti proveramalacalzapirelli

in vetrina
Alessandro Cattelan porta EPCC a teatro: Ratajkowski, Chiara Ferragni e... ECCO I SUPER-OSPITI

Alessandro Cattelan porta EPCC a teatro: Ratajkowski, Chiara Ferragni e... ECCO I SUPER-OSPITI

i più visti
in evidenza
Fashion Week, nuove tendenze Paillettes, biker shorts e...

Costume

Fashion Week, nuove tendenze
Paillettes, biker shorts e...

Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

casa, immobiliare
motori
Peugeot svela le nuove 508 e 3008 Plug-In Hybrid

Peugeot svela le nuove 508 e 3008 Plug-In Hybrid

Abiti sartoriali da Uomo, Canali

Dal 1934 Canali realizza raffinati abiti da uomo di alta moda sartoriale. Scopri la nuova collezione Canali.


RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it
Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2018 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.