A- A+
Fatti & Conti

Agli immobili di demanio storico-artistico in gestione all’Agenzia del Demanio sarà applicata da ora la certificazione internazionale HERITY, uno strumento per misurare la qualità e migliorare la gestione e la tutela del patrimonio culturale. E’ stato firmato, infatti, un accordo di cooperazione tra l’Agenzia del Demanio, che si occupa della gestione, razionalizzazione e valorizzazione del patrimonio immobiliare dello Stato, ed HERITY–DRI, l’Organismo internazionale per la gestione di qualità del patrimonio culturale. Il primo bene che sarà certificato tramite il sistema HERITY, sulla base dell’accordo, sarà l’Abbazia di San Galgano in provincia di Siena, immobile di notevole interesse storico-artistico oggi meta di flussi turistici nazionali e internazionali.

HERITY, che coinvolge 35 Paesi, ha individuato strumenti di valutazione a sostegno del miglioramento costante della qualità dei processi di salvaguardia, conservazione e utilizzo del patrimonio culturale attraverso un sistema denominato HGES - HERITY Global Evaluation System. Grazie a questo sistema è possibile verificare e attestare la qualità del bene dal punto di vista della sua valorizzazione, conservazione, comunicazione e servizi offerti, e monitorare con cadenza triennale la presenza delle qualità richieste per il mantenimento della certificazione. Con la firma di questa intesa l’Agenzia del Demanio potrà richiedere la certificazione di qualità anche per i beni dello Stato di interesse storico-artistico affidati ai privati o ad altri Enti pubblici, a supporto di  un adeguato monitoraggio dell’andamento della gestione e della valorizzazione dell’immobile.

Questo accordo rappresenta, quindi, un’opportunità di riconoscimento a livello internazionale dell’immagine e del valore effettivo e potenziale del patrimonio immobiliare pubblico italiano, inteso come risorsa in grado di produrre sviluppo economico e sociale per il Paese.

 

Tags:
demanioheritycertificazione
Loading...
in vetrina
Milan, Piatek e... l'obiettivo 70 milioni di euro

Milan, Piatek e... l'obiettivo 70 milioni di euro

i più visti
in evidenza
Marcuzzi, un mare di 'nostalgia' Senza reggiseno. E lato B..

TAYLOR MEGA, SHARM BOLLENTE

Marcuzzi, un mare di 'nostalgia'
Senza reggiseno. E lato B..


Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

casa, immobiliare
motori
Ford svela la nuova Mustang Mach-E da 465 CV

Ford svela la nuova Mustang Mach-E da 465 CV


RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it
Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2019 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.