A- A+
Fatti & Conti
Le donne protagoniste del Congresso di Neuroscienze di Atena Onlus

“La ricerca non è una spesa a perdere. E’ un investimento per il futuro. I governi devono capire che è importante destinare risorse in qualcosa che rende come la ricerca scientifica, perché la malattia costa e solo con la ricerca si possono prevenire spese future legate alla Sanità”. Così il professor Giulio Maira, direttore dell'Istituto di Neurochirurgia dell’Università Cattolica del Sacro Cuore di Roma e presidente della Fondazione Atena Onlus, dalla sede del congresso internazionale di neuroscienze ‘Il Cervello delle Donne’. Per due giorni, il 12 e il 13 giugno 2014, in piazza di Pietra a Roma si sono confrontati, su invito della Fondazione costituita nel 2001 per promuovere e contribuire alla realizzazione di ricerche nel campo delle neuroscienze e della neurochirurgia, relatori arrivati da tutto il mondo sullo stato di avanzamento dei trattamenti di Neurochirurgia. Nella sala del Tempio di Adriano si è discusso soprattutto di uno dei maggiori campi di ricerca di Atena: il tumore maligno al cervello, con oltre quaranta scienziati e chirurghi che hanno aderito al panel.

La manifestazione dedicata alla Ricerca Scientifica, sostenuta da Sorgente Group nel ruolo di main sponsor, è stata introdotta dal Premio Atena Onlus 2014. Mercoledì 11 giugno presso la Sala della Protomoteca del Campidoglio i ricercatori hanno incontrato gli amici e sostenitori della Fondazione nell’ambito di una tavola rotonda moderata da Livia Azzariti. Madrina dell’evento, Milly Carlucci. Al dibattito neuro-scientifico e filosofico che ha affrontato i rapporti e le  connessioni tra il cervello della donna e quello dell’uomo hanno preso parte, oltre al Prof. Maira, personalità del mondo scientifico e culturale: lo storico dell’arte, Prof. Claudio Strinati, il magistrato Simonetta Matone, il consigliere del Ministro dell’Interno per le politiche di contrasto della violenza di genere, sessuale e del femminicidio Isabella Rauti, la stilista Anna Fendi. In questa occasione è stato inoltre conferito il Premio Roma, alla carriera, al Prof. Napoleone Ferrara per il contributo dato nel corso di un’intera vita al progresso della scienza, e il Premio Atena alla Prof.ssa Nada Jabado, per l’impegno dato nel presente alla ricerca, e il Premio Speciale Atena alla Fondazione Lilli  Funaro. 

Tags:
atena onlussorgente groupneuroscienze

in vetrina
Aida Nizar senza slip? Cecilia Rodriguez topless e la Canalis...

Aida Nizar senza slip? Cecilia Rodriguez topless e la Canalis...

i più visti
in evidenza
Icardi, svolta sul suo futuro L'annuncio di Wanda Nara

Sport

Icardi, svolta sul suo futuro
L'annuncio di Wanda Nara

Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

casa, immobiliare
motori
Ferrari SP38, l’ultima nata del programma Ferrari One-Off

Ferrari SP38, l’ultima nata del programma Ferrari One-Off

Abiti sartoriali da Uomo, Canali

Dal 1934 Canali realizza raffinati abiti da uomo di alta moda sartoriale. Scopri la nuova collezione Canali.


RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it
Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2018 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.