A- A+
Fatti & Conti
“Lyoness”: è affidabile il nuovo programma di fidelizzazione?

In collaborazione con www.professionisti.it

Gli utenti del web e i cittadini in giro per lo shopping ne avranno sicuramente sentito parlare. Ci si può fidare del sistema Lyoness? Vediamolo insieme in questo articolo.

Lyoness: cos’è?
Lyoness è un programma di fidelizzazione dedicato ai consumatori e alle aziende. Lyoness garantisce una ricompensa in denaro, cashback, tutte le volte che si acquista da uno degli esercizi commerciali o delle attività partner della rete. Al consumatore basta mostrare la propria tessera all’atto di pagamento; su di essa si accumulano di volta in volta punti (legati all'importo speso o a una sua percentuale, variabile a seconda dell'attività). Una volta raggiunti i dieci euro, il cliente se li vede accreditati sul proprio conto corrente. I punti shopping (shopping points), invece, possono essere spesi con diverse modalità sul sito della società. Il sistema illustrato sin qui è in grande diffusione: oltre a Lyoness, che dichiara di aver affiliato oltre 47.000 imprese nella sua rete, molte altre società e siti web se ne stanno servendo.

È una truffa?
Nient’affatto. Il sistema è del tutto legale, quindi non si può affermare assolutamente che Lyoness sia una truffa. Naturalmente, capire il meccanismo che ne è alla base, aiuta i consumatori all’acquisto consapevole. Il sistema Lyoness si basa su due vantaggi principali:

· in primo luogo, il consumatore riceve una sorta di sconto sui propri acquisti, riconosciuto dopo l'acquisto stesso attraverso il rimborso o i punti shopping;

· il rivenditore o il fornitore del servizio, dal canto suo, ha la possibilità di inserirsi in una rete di consumatori, invogliati ad effettuare acquisti nella sua attività per i vantaggi che ne derivano. 

Lyoness: cosa ne pensano i consumatori
Partiamo dai punti dolenti: alcuni consumatori sono delusi dal cashback effettivamente ricevuto, inferiore alle aspettative iniziali. Basta solo non farsi illusioni: aderendo al programma, a meno che le cifre che si spendono in acquisti siano molto elevate, non ci si arricchisce di certo. La percentuale di rimborso riconosciuta, inoltre, varia da un’attività all’altra. Raggiungere i dieci euro in breve tempo, soglia limite per i rimborsi su conto corrente, dipende solo dalle attività commerciali utilizzate e dalla quantità degli acquisti effettuati. In poche parole: Lyoness non è una truffa, basta essere realisti e ricordarsi che è semplicemente una sorta di “sconto monetizzato” in base agli acquisti effettuati. Altro discorso per gli shopping points. Il sistema è generalmente ritenuto valido e, in sostanza, non si differenzia da altri tipi di raccolte punti. In alcuni casi, le persone si lamentano del mancato riconoscimento di cashback e punti in caso di restituzione/recesso, così come dell'impossibilità di utilizzare i buoni scaturiti dagli shopping points oltre la data di scadenza. A voi la valutazione finale.

Tags:
lyonessfidelizzazioneinternetshopping
in vetrina
Royal baby ma non solo. Meghan Markle e Harry: il video per l'anniversario. ROYAL BABY NEWS

Royal baby ma non solo. Meghan Markle e Harry: il video per l'anniversario. ROYAL BABY NEWS

i più visti
in evidenza
Grande Fratello 16, doppia bomba Due ingressi clamorosi in Casa

News e gallery

Grande Fratello 16, doppia bomba
Due ingressi clamorosi in Casa


Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

casa, immobiliare
motori
Mercedes-Benz Sprinter: con la giusta (at)trazione

Mercedes-Benz Sprinter: con la giusta (at)trazione


RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it
Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2019 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.