A- A+
Fatti & Conti
Nel 2014 il leasing piace di più I contratti crescono del 5,1%

di Paola Serristori

Il 2014 è iniziato con un incremento del 5,1% dei contratti di leasing stipulati tra gennaio e febbraio, rispetto allo stesso periodo del 2013. La performance avrebbe potuto risultare migliore, se non fosse per i settori ferroviario, aeronavale, e delle energie rinnovabili, in contrazione dopo il taglio degli incentivi statali. Assilea, associazione delle aziende del leasing, si aspettava la positiva risposta dei clienti dopo la riforma della deducibilità fiscale introdotta dalla legge 147/2013. Il presidente Edoardo Baci, intervistato da Italia Oggi, sottolinea: “Abbiamo fortemente voluto questa riforma ed i primi dati di stipulato 2014 cominciano ad evidenziare segnali positivi e concordanti in termini di fiducia nella ripresa.

Anticipare di fatto la deducibilità fiscale del leasing significa generare liquidità a servizio dell'impresa. Non dimentichiamo che dietro ogni leasing c'è una quadrupla generazione di valore: per l'impresa che produce il bene, per la società che eroga il leasing, per l'azienda che utilizza il bene e per quelle imprese che ne assicurano manutenzione e stato di servizio. Tutte leve a servizio dell'economia reale del Paese”. Il trend è previsto costante: “Secondo le stime riportate dall'outlook mensile di aprile 2014 da Abi in collaborazione con l'ufficio studi di Assilea – si legge su Italia Oggi - , quest'anno il leasing potrebbe riuscire a muovere fino a 20 miliardi di investimenti produttivi in più. Capannoni industriali, macchinari, auto aziendali, ma anche beni strumentali ed apparecchiature informatiche”. I risultati migliori si sono registrati in questo inizio di anno nell'immobiliare  (+ 25.15%), veicoli industriali (16,70%), auto (9,26%). Al contrario, nel settore energy il tonfo è sprofondato a - 86,25%. Il presidente Baci aggiunge che Assilea ha messo online “una guida delle novità fiscali di semplice lettura ed un modello di simulazione che consente, in maniera semplice e veloce, di quantificare il vantaggio fiscale del leasing rispetto ad un finanziamento tradizionale”.

 

Tags:
leasingcontratticrescita

in vetrina
Berlusconi prende tutto il Monza. Lui e Galliani pensano a Brocchi. I dettagli

Berlusconi prende tutto il Monza. Lui e Galliani pensano a Brocchi. I dettagli

i più visti
in evidenza
Gf Vip 3 cast, colpo di scena Annunciati 2 nuovi concorrenti

Spettacoli

Gf Vip 3 cast, colpo di scena
Annunciati 2 nuovi concorrenti

Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

casa, immobiliare
motori
Ferrari Monza SP1 e SP2, il nuovo concetto di serie speciale

Ferrari Monza SP1 e SP2, il nuovo concetto di serie speciale

Abiti sartoriali da Uomo, Canali

Dal 1934 Canali realizza raffinati abiti da uomo di alta moda sartoriale. Scopri la nuova collezione Canali.


RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it
Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2018 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.