A- A+
Food
A Sorrento il premio per i migliori extravergini Dop, Igp e Bio italiani

E’ l’unico concorso italiano dedicato all’olio di oliva extravergine contrassegnato dalle certificazioni Dop, Igp e Bio, rappresentative della straordinaria varietà e qualità dell’olivicoltura di pregio. E’ il Sirena d’Oro di Sorrento che da una parte premia le migliori produzioni di qualità e dall’altra punta a promuovere tra i consumatori questo alimento, considerato il tutore della nostra salute e, pertanto,  è considerato uno dei simboli del Made in Italy. Una ricchezza che scaturisce da una secolare tradizione, da un ampio e diversificato patrimonio di varietà, segno distintivo del territorio italiano, come quello delle dolci colline Senesi o quelle del brollo Cilentano e Salentino, fatto di foreste di olivi secolari forgiati nelle forme più strane dall’azione del tempo. E’ proprio questo legame con il paesaggio, con le abitudini della gente e la cultura popolare che trasferisce negli oli i gusti, i profumi ed i sapori tipici del Paese. Considerato nel passato il nemico numero uno del peso forma, adesso l’olio di qualità si sta prendendo la rivincita diventando il migliore farmaco che tutela la nostra salute, tanto che la Lega per la lotta ai tumori ha scelto questo alimento come prodotto simbolo per la prevenzione contro la malattia. A dare il giusto valore a questo prodotto, a farlo entrare dalla porta d’ingresso sulle tavole degli italiani per le sue qualità ed i suoi benefici effetti sulla salute, ci pensa proprio il Sirena d’Oro, giunto quest’anno alla sedicesima edizione. L’iniziativa è promossa dal Comune di Sorrento in collaborazione con Coldiretti, Unaprol, Gal Terra Protetta, Federdop e Oleum. Il premio, riservato ai migliori oli italiani nelle diverse categorie, punta a sviluppare anche il segmento del turismo ad esso legato. Un segmento che, secondo stime, registra quasi 900mila visitatori all’anno per un giro d’affari di oltre 100 milioni di euro. “Il Sirena d’Oro rappresenta quel filo giallo che da Nord a Sud unisce da millenni l’Italia, che ne caratterizza non solo la tradizione agricola ma l’intero paesaggio integrandosi con i ritmi di vita delle piccole comunità. Una ricchezza che scaturisce da un’antica tradizione, da un copioso patrimonio di varietà e da una filiera che produce reddito a migliaia di produttori”, afferma il sindaco di Sorrento, Giuseppe Cuomo. “Salvaguardare queste produzioni significa tutelare un patrimonio prezioso e continuare ad essere ambasciatori di un prodotto principe delle tavole degli italiani”, sottolinea Cuomo. Quest’edizione del Sirena d’Oro ricade nell’anno dedicato al Cibo italiano nel Mondo. Un’iniziativa, commenta il vice presidente nazionale di Coldiretti, Gennarino Masiello, che ha l’obiettivo di valorizzare i riconoscimenti Unesco legati al cibo e più in generale il rapporto tra patrimonio artistico ed agroalimentare tricolore.  “Un patrimonio unico e inimitabile che Coldiretti continuerà a difendere dalle speculazioni e dalle truffe. Le battaglie vinte sulla tracciabilità della materia prima -rileva Masiello- sono partire proprio dall’extravergine, il primo a ricevere la tutela attraverso il divieto di etichette ingannevoli”. Il Sirena d’Oro è considerato anche il format  ideale per imprimere ulteriore sviluppo al turismo e svelare le atmosfere della penisola sorrentina lontana nel tempo, ricca di fascino e genuinità. Un’ulteriore occasione per promuovere oltre all’olivicoltura di qualità, anche gli antichi mestieri, come la tarsia, e il patrimonio culturale del territorio. I produttori che vorranno partecipare alla rassegna potranno farlo entro il prossimo 12 marzo secondo le modalità indicate sul bando, disponibile sul sito del Comune di Sorrento all’indirizzo www.comune.sorrento.na.it.

 

Tags:
sirena d'orocuomooleumunaprol

in vetrina
Asia Argento incontra Carlos Maria, il figlio di Fabrizio Corona. FOTO

Asia Argento incontra Carlos Maria, il figlio di Fabrizio Corona. FOTO

i più visti
in evidenza
Da Picasso all'arte islamica in Iran Jaca Book, ecco i libri in uscita

Novità editoriali

Da Picasso all'arte islamica in Iran
Jaca Book, ecco i libri in uscita

Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

casa, immobiliare
motori
Rimini Street Food, la prima guida ai cibi di strada, sbarca in televisione

Rimini Street Food, la prima guida ai cibi di strada, sbarca in televisione

Abiti sartoriali da Uomo, Canali

Dal 1934 Canali realizza raffinati abiti da uomo di alta moda sartoriale. Scopri la nuova collezione Canali.


RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it
Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2018 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.