A- A+
Food
La pasta Di Martino a Rio De Janeiro con Massimo Bottura

Il Pastificio Di Martino a Rio de Janeiro a sostegno di  Food for Soul e Gastromotiva per un RefettoRio durante le Olimpiadi 2016

Trecento tonnellate di pasta per circa 375.000 pasti da servire in 45 giorni. È questo l’obiettivo e l’impegno del Pastificio Di Martino di Gragnano che sostiene la mensa per i poveri “Gastromotiva RefettoRio”, allestita nel quartiere Lapa di Rio de Janeiro dalle associazioni Food for Soul e Gastromotiva degli chef Massimo Bottura e David Hertz in occasione delle Olimpiadi 2016.

“Quando Massimo Bottura, amico di lunga data, mi ha chiesto di accompagnarlo in questa nuova entusiasmante avventura non ho esitato un attimo. Mi piace poter essere il “megafono” delle sue idee visionarie. Come Pastificio Di Martino sosteniamo con piacere il progetto Gastromotiva RefettoRio come Sponsor e siamo felici di portare in Brasile, alla mensa dei più deboli, degli invisibili, la buona pasta italiana, la pasta di Gragnano, alimento sano e genuino, gioioso e amato in tutto il mondo”, ha dichiarato Giuseppe Di Martino, Ad del gruppo Di Martino.

La mensa è stata aperta il 9 agosto. Da Gragnano sono partite 300 tonnellate di pasta: Spaghetti, Tortiglioni, Penne mezzani rigate. La prima ricetta realizzata da Massimo Bottura con gli scarti alimentari delle mense degli olimpionici è stata una “finta Carbonara” realizzata con le bucce affumicate di banana. Giorno per giorno lo chef, coadiuvato da altri colleghi, cucinerà piatti inediti, elaborati di volta in volta con gli ingredienti disponibili. È questa la mission del RefettoRio: puntare i riflettori sulla tematica dello spreco alimentare e promuovere un impiego consapevole del cibo nella sua interezza. Il progetto nasce dalla collaborazione tra due associazioni: Food for Soul dello chef Massimo Bottura e Gastromotiva dello chef David Hertz.

Food for Soul è un’associazione nonprofit fondata dallo chef Massimo Bottura per incoraggiare le comunità a combattere lo spreco alimentare nell’interesse dell’inclusione sociale e del benessere individuale. Durante ExpoMilano 2015, lo chef ha dato vita al Refettorio Ambrosiano, una mensa per poveri ricavata dagli spazi di un teatro abbandonato, in cui più di 60 chef internazionali hanno cucinato il surplus alimentare provenienti dai padiglioni.

Gastromotiva, è un’organizzazione nonprofit fondata dallo chef David Hertz che promuove la crescita e l’integrazione sociale attraverso il potere trasformativo del cibo e della gastronomia. Con i suoi corsi professionali di gastronomia, nutrizione ed educazione alimentare sostenibile, i suoi programmi di incubazione d’impresa e la semplice creazione di opportunità, Gastromotiva rafforza le comunità meno privilegiate e socialmente vulnerabili, mirando a coinvolgere in primo luogo giovani di famiglie a basso reddito, immigrati, ex detenuti di Brasile e Messico.

Grazie alla collaborazione degli sponsor saranno serviti pasti gratuiti ai più bisognosi durante l’intero periodo delle Olimpiadi e le Paraolimpiadi. Oltre all’offerta dei pasti, il progetto mira a ricostruire un senso di dignità intorno alla tavola e coinvolgere persone in situazione di vulnerabilità sociale. Chef da ogni parte del mondo saranno invitati a cucinare piatti nutrienti e gustosi dal surplus alimentare proveniente dal Villaggio Olimpico. Il modello riproduce quello del Refettorio Ambrosiano, creato da Massimo Bottura, dove più di 65 chef internazionali hanno cucinato il surplus proveniente dai padiglioni di ExpoMilano  2015. Molti chef da tutto il mondo hanno già risposto all’appello lanciato da Food for Soul: Alain Ducasse, Joan Roca, Kamilla Seidler, Mitsuharu Tsumura, Virgilio Martinez e Pia Leon, Elena Reygadas, Mauro Colagreco e Rodolfo Guzman cucineranno al RefettoRio durante l’intero periodo delle Olimpiadi. Chef brasiliani sono inoltre stati invitati a prendere parte al progetto; tra questi, ci sono Alex Atala, Helena Rizzo, Rodrigo Oliveira, Alberto Landgraf, Thiago e Felipe Castanho, Thomas e Claude Troisgois, Felipe Bronze, Roberta Sudbrack, André Mifano, Rafa Costa e Silva and Teresa Corçao.

www.pastadimartino.it

http://www.refettoriogastromotiva.org/

Tags:
rio 2016olimpiadi 2016pasta di martino
in vetrina
ANNA FALCHI, LA SCOLLATURA FA DIMENTICARE LA PIOGGIA. Foto delle vip

ANNA FALCHI, LA SCOLLATURA FA DIMENTICARE LA PIOGGIA. Foto delle vip

i più visti
in evidenza
Wanda Nara al Grande Fratello Vip Ufficiale anche Pupo. E poi...

CAST, CONCORRENTI E NEWS

Wanda Nara al Grande Fratello Vip
Ufficiale anche Pupo. E poi...


Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

casa, immobiliare
motori
Skoda.Octavia compie 60 anni, la nuova generazione è la “più bella di sempre

Skoda.Octavia compie 60 anni, la nuova generazione è la “più bella di sempre


RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it
Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2019 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.