A- A+
Food
Max Pezzali : un mito il Gran Crispy Mc Bacon

McDonald’s “sei un mito”: Max Pezzali dedica la sua canzone più famosa al nuovo Gran Crispy McBacon

Il cantante interpreta la passione per lo storico panino di McDonald’s, nella nuova campagna pubblicitaria 

Max Pezzali è il protagonista della nuova campagna pubblicitaria di McDonald’s dedicata alla più attesa delle limited edition: il Gran Crispy McBacon, un Crispy McBacon con il 50% di gusto in più.

La campagna dà voce all’entusiasmo di Max per il Gran Crispy McBacon, a cui dedica la sua più celebre canzone “Sei un mito”: lo troviamo davanti al chiosco digitale intento ad ordinare il suo panino preferito; al tavolo con una ragazza che gli confessa di aver accettato il suo appuntamento solo per provare il nuovo Gran Crispy McBacon al pollo; sorpreso da un gruppo di fan che intona in suo onore la canzone “Sei un mito”. 

La nuova campagna pubblicitaria, on air dal 30 settembre, è stata firmata da Paolo Genovese, regista e sceneggiatore del film “Perfetti Sconosciuti”, vincitore quest’anno di due David di Donatello, per il miglior film e per la migliore sceneggiatura. 

Il claim della campagna gioca, non a caso, sulla parola mito: ‘Gran Crispy McBacon, ancora più grande, ancora più mito’. Questo panino infatti, ha fatto nascere un vero e proprio “movimento”, i Crispy lovers. 

Gran Crispy McBacon 3
 

“Sono un fan del Crispy McBacon dai tempi di “Sei un mito”! E adesso il Gran Crispy, con il doppio del gusto, è la vera rivoluzione - commenta il cantante Max Pezzali. “In qualità di Crispy lover è stato facile per me interpretare l’entusiasmo di diverse generazioni che hanno trovato in questo panino un sapore mitico, che lo rende unico.”

Il Gran Crispy McBacon, sarà disponibile dal 28 settembre al 1° novembre, in tutti i ristoranti McDonald’s in Italia insieme ad una novità: il Gran Crispy McBacon al pollo croccante. 

Il Gran Crispy McBacon è una versione limitata dell’amatissimo Crispy McBacon con il 50% di gusto in più. Nasce da una ricetta tutta italiana, ereditata da un prodotto di grande successo firmato Burghy e che già 30 anni fa aveva una nutrita schiera di affezionati e solleticava il palato dei consumatori: gustosa carne bovina, da quest’anno anche nella versione “chicken”, bacon croccante, formaggio fuso e una personalità forte e inconfondibile. Ecco gli ingredienti che hanno fatto di Crispy McBacon, e oggi anche di Gran Crispy McBacon, uno dei panini McDonald’s più amati dagli Italiani, tanto da rientrare tra i “grandi classici” dell’azienda in Italia, oltre che tra i più venduti: ogni giorno circa 80 italiani entrano in ognuno dei 535 McDonald’s presenti sul territorio nazionale ordinando un Crispy McBacon: quasi 45.000 panini al giorno! 

 

Tags:
max pezzalimc donaldgran crispymc baconhamburger

in vetrina
The Cal 2019: the presentation of Pirelli Calendar 2019 will be held in Milan

The Cal 2019: the presentation of Pirelli Calendar 2019 will be held in Milan

i più visti
in evidenza
"Dogman" candidato dell'Italia Garrone in corsa per l'Oscar 2019

Spettacoli

"Dogman" candidato dell'Italia
Garrone in corsa per l'Oscar 2019

Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

casa, immobiliare
motori
Nuova Maserati Ghibli Ribelle, in edizione limitata

Nuova Maserati Ghibli Ribelle, in edizione limitata

Abiti sartoriali da Uomo, Canali

Dal 1934 Canali realizza raffinati abiti da uomo di alta moda sartoriale. Scopri la nuova collezione Canali.


RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it
Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2018 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.