A- A+
Food
MIlena Pepe, dal Belgio in Irpinia per condurre un'azienda di vini

Se ogni anno migliaia di giovani emigrano in cerca di un’occupazione al Nord o fuori dell’Italia, c’è chi ha fatto il percorso inverso. Come Milena Pepe, nata e cresciuta in Belgio, con laurea in viticoltura ed enologia e marketing rispettivamente in Borgogna e in terra Vallone. Un percorso reso possibile  dagli investimenti che il papà, il cavaliere Angelo Pepe, ristoratore in terra belga, ha investito con i guadagni dell’attività di ristorazione. Da una quindicina di anni, Milena (nella foto) conduce l’azienda vitivinicola di famiglia in Irpinia, il cuore verde della Campania ed una delle aree vitivinicole più importanti di tutto il Mezzogiorno. E alle porte della raccolta delle uve, avvia nella propria tenuta di Luogosano,  a un tiro di schioppo da Sant’Angelo all’Esca, nel cuore dell’area del Taurasi, il format “Un giorno in vendemmia” dedicato a buyer e ad amanti delle bollicine di qualità dai primi di settembre fino al prossimo 28 ottobre. Occhi azzurri, capelli biondi, una “R” francese ma, soprattutto, dolce e determinata, Milena, racconta che non è stato semplice il primo impatto con la viticoltura italiana, ma l’esperienza acquisita con gl studi in Francia ed in Belgio e la rigorosa attività di formazione l’hanno aiutata a condurre l’azienda di famiglia e a superare gli ostacoli che di volta in volta si sovrapponevano. “Oggi la Tenuta -afferma la giovane imprenditrice- si presenta come una struttura articolata che può contare su 60 ettari di vigneti, una cantina, un laboratorio di analisi, sala di degustazione capace di ospitare fino a settanta persone, un’azienda agraria che produce anche olio, un ristorante su un dolce pendio dal quale si domina un panorama mozzafiato sull’area del Taurasi a pochi passi dalla Tenuta e gestita da un mio cugino, ed alcuni appartamenti immersi nella natura dove trascorrere giornate di relax, tutti elementi di un sistema produttivo rispettoso del paesaggio e meta di un qualificato turismo culturale ed enogastronomico. Tutto questo -aggiunge- è stato reso possibile grazie ad ingenti investimenti soprattutto da parte di mio padre, pari a circa un milione di euro nell’ultimo decennio. Risorse investite nell’acquisizione di nuove vigne e nell’impiego di moderne tecnologie in cantina per affinare la qualità dei vini”.  Oggi l’azienda irpina ha un mercato in continua espansione, grazie anche all’attività di partecipazione alle principali fiere internazionali del settore. “Esportiamo già in 28 Paesi europei, asiatici, nordamericani e Turchia ma il nostro obiettivo è rafforzare le vendite Oltralpe, ora attestate al 45% della produzione, e a raggiungere un milione e mezzo di fatturato entro i prossimi due anni”. Fiore all’occhiello della Tenuta è il Taurasi Docg da vigneti posti tra i 350 e i 500 metri di altezza sul livello del mare, su un terreno di origine vulcanica con tessitura tendenzialmente argillosa e calcarea. Nel 2013 Milena diventa presidente del Consorzio di tutela dei vini dell'Irpinia, carica che lascia dopo qualche anno. Oggi è consigliere del Consorzio. E' la sfida più impegnativa e che porto avanti con passione con molti produttori nell'intento comune di tutelare e fare promozione per le tre Docg (Fiano di Avellino, Greco di Tufo e Taurasi) e per la Doc Irpinia".

Commenti
    Tags:
    vinofranciaenologotaurasi

    in evidenza
    Gf Vip 3 cast, colpo di scena Annunciati 2 nuovi concorrenti

    Spettacoli

    Gf Vip 3 cast, colpo di scena
    Annunciati 2 nuovi concorrenti

    i più visti
    in vetrina
    Berlusconi prende tutto il Monza. Lui e Galliani pensano a Brocchi. I dettagli

    Berlusconi prende tutto il Monza. Lui e Galliani pensano a Brocchi. I dettagli

    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Groupe PSA si aggiudica il « International Van Of The Year 2019 »

    Groupe PSA si aggiudica il « International Van Of The Year 2019 »

    Abiti sartoriali da Uomo, Canali

    Dal 1934 Canali realizza raffinati abiti da uomo di alta moda sartoriale. Scopri la nuova collezione Canali.


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2018 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.