A- A+
Food
Re Panettone 2019: il lievitato più innovativo è "Friarielli e pezzentella"

A Re Panettone vince il lievitato innovativo composto da broccoletti napoletani e salame di maiale cilentano della pasticceria Mater di Salerno. Lo ha realizzato Pasquale Giuliano, salernitano di 23 anni, che nella lavorazione di “Friarielli e pezzentella” ha utilizzato prodotti del proprio territorio. La giuria di esperti e critici composta da Antonio Tubelli cuoco e storico della cucina, i giornalisti Santa Di Salvo, Benedetta Gargano, Rosaria Castaldo, Vincenzo D’Antonio e lo chef Domenico Candela Stella Michelin del George del Grand Hotel Parker’s, ha valutato alla cieca le creazioni dei sedici pasticcieri presenti alla kermesse, con la collaborazione degli studenti dell’Istituto Alberghiero Elena di Savoia di Napoli. Il suo panettone è stato definito il più innovativo: un panettone salato con friarielli napoletani e “pezzentella”, un salame di maiale tipico cilentano. Secondo classificato “Il panettone di Italo Vezzoli” della Pasticceria In Croissanteria Lab in provincia di Bergamo che ha presentato un lievitato realizzato  solo con lievito madre senza canditi e uvetta, ricoperto di glassa di mandorle; terzo classificato il “Pan Mandarino” di Alfonso Schiavone della Pasticceria De Vivo di Pompei che si è distinto per un lievitato con un ripieno di ganache allo yogurt, arricchito con pasta di mandarino, scorza candita e infuso di mandarino con copertura al cioccolato bianco.

Re Panettone è il tradizionale appuntamento che precede il Natale che offre la possibilità degustare, conoscere e acquistare i migliori lievitati artigianali d’Italia. In esposizione, degustazione e vendita le creazioni di sedici pasticcieri provenienti da diverse regioni italiane, selezionati secondo regole rigorose nei mesi precedenti la manifestazione. Sono ammessi, infatti, alla manifestazione solo i panettoni realizzati con metodo artigianale, senza additivi e conservanti, e senza scorciatoie produttive. A tal fine Re Panettone ha istituito la certificazione Re Panettone® (un bollo con ologramma) che attesta, mediante controlli scientifici, freschezza, naturalità e artigianalità del prodotto.

Con l’esposizione dei panettoni altri due eventi: il Winebar curato da Wine&Thecity e dall’Associazione Italiana Sommelier Delegazione di Napoli dove era possibile assaggiare un’ampia selezione di vini dolci, passiti e spumanti del Consorzio di Tutela dei Vini del Sannio; e le Prove d’Artista: sessioni live di circa 45 minuti per mostrare al pubblico tecniche di impastamento e cottura, piccoli segreti del mestiere e ricette e i laboratori di wine tasting curati da Wine&Thecity e dall’Associazione italiana sommelier della Delegazione di Napoli per esplorare le diverse possibilità di abbinamento con il panettone sia tradizionale che innovativo.

 

Loading...
Commenti
    Tags:
    napoliparker'sdolcipasticceria
    in evidenza
    La vignetta/ Il cronoprogramma di Conte fino al 2023

    Politica

    La vignetta/ Il cronoprogramma di Conte fino al 2023

    i più visti
    in vetrina
    ALESSIA MARCUZZI: TACCO A SPILLO ROSSO E... LE FOTO DELLE VIP

    ALESSIA MARCUZZI: TACCO A SPILLO ROSSO E... LE FOTO DELLE VIP


    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    La nuova classificazione dei veicoli elettrici ibridi in Italia

    La nuova classificazione dei veicoli elettrici ibridi in Italia


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2019 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.