A- A+
Green
Boom del solare in Italia nel 2018. La potenza installata cresce del 30%
Fotovoltaico

Sono aumentate in Italia nel 2018 le nuove installazioni di fotovoltaico, eolico, idroelettrico e bioenergie, raggiungendo in totale circa 864 Mw (+28% sul 2017). Le dinamiche per le singole fonti sono state simili, con contributi positivi in termini di potenza per bioenergie (+66%), idroelettrico (+47%), eolico (+42%) e fotovoltaico (+7%). Lo rende noto Anie rinnovabili, la Federazione nazionale imprese elettrotecniche ed elettroniche, elaborando i dati Gaudì di Terna.

Nel Fotovoltaico, confermato il trend delle installazioni, che con i 34 Mw di dicembre raggiunge quota 437 Mw complessivi nel 2018 (+7% rispetto al 2017). In aumento anche il numero di unità di produzione connesse (+9%), frutto delle politiche di autoconsumo e di defiscalizzazione, vale a dire la detrazione fiscale per il cittadino e il super ammortamento per le imprese. Exploit per l'Eolico, che nel solo mese di dicembre supera i 213 Mw e raggiunge complessivamente 511 Mw installati nel 2018 (+42% rispetto al 2017).

Notevole decremento, invece, (-95%) delle unità di produzione, dovuto al fatto che il 31 dicembre 2017 si è chiusa la finestra per l'accesso diretto degli impianti di taglia fino a 60 kw. Positivo l'anno per l'idroelettrico, che grazie ai 3,4 Mw di dicembre raggiunge 140 Mw complessivi (+47% rispetto al 2017). Si registra invece un decremento per le unità di produzione (-78%), anche in questo caso dovuto al fatto che lo scorso 31 dicembre 2017 si è chiusa la finestra per l'accesso diretto degli impianti.

Nel 2018 sono stati connessi 44 impianti a bioenergie, per una potenza complessiva di 74 Mw (+66% sul 2017), mentre le unità di produzione sono aumentate dell'80%. Nel Fotovoltaico, le regioni che hanno registrato il maggior incremento in termini di potenza - dice l'Anie - sono Calabria, Liguria, Piemonte, Sardegna e Umbria, mentre quelle con il maggior decremento sono Campania, Lazio e Valle d'Aosta.

Le regioni che hanno registrato il maggior incremento in termini di unità di produzione sono Abruzzo, Liguria, Puglia e Umbria, mentre quelle con il maggior decremento sono Basilicata e Molise. Nell'Eolico, per quanto riguarda la diffusione territoriale, la maggior parte della potenza connessa (85%) è localizzata nelle regioni del Sud Italia.

Da segnalare l'attivazione di alcuni impianti eolici di grande taglia a dicembre 2018: 70 Mw in Basilicata, 39,6 Mw in Abruzzo, 30,8 Mw in Sardegna, 27 Mw in Sicilia e 20 Mw in Puglia. Per il settore idroelettrico, le regioni che hanno registrato il maggior incremento di potenza rispetto all'anno precedente sono Lombardia e Piemonte. Gli impianti idroelettrici di taglia inferiore a 1 Mw connessi nel 2018 costituiscono il 10% del totale installato. Attivato a dicembre 2018 un impianto idroelettrico da circa 1,2 Mw in Emilia Romagna.

Commenti
    Tags:
    fotovoltaicorinnovabili ed eolico
    in evidenza
    Amori, tradimenti e colpi di scena Che coppie bollenti sull'Isola

    Temptation Island al via

    Amori, tradimenti e colpi di scena
    Che coppie bollenti sull'Isola

    i più visti
    in vetrina
    GIULIA DE LELLIS E IANNONE: IL PRIMO BACIO! Iannone-De Lellis, i gossip sulla coppia dell'estate

    GIULIA DE LELLIS E IANNONE: IL PRIMO BACIO! Iannone-De Lellis, i gossip sulla coppia dell'estate


    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Citroen: 100 anni di storia ed esperienza

    Citroen: 100 anni di storia ed esperienza


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2019 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.