A- A+
Green
Giappone (Nara), 9 cervi uccisi da plastica. Stretta sul cibo dato dai turisti

Stretta delle autorità sul cibo dato dai turisti ai cervi di Nara, la popolare attrazione vicino Osaka, dopo che almeno 9 animali sono stati trovati morti con grandi quantità di plastica nello stomaco. I turisti sono stati esortati a dare da mangiare ai cervi solo gli appositi cracker di senbei ed evitare qualsiasi altro cibo incartato in bustine di plastica che mettono a repentaglio la vita dei circa 1.300 animali che vagano liberi nel parco. Come ha riferito la Nara Deer Preservation Foundation, da marzo sono 14 gli animali morti e in 9 di loro sono state trovate grandi quantità di plastica, fino a 4,3 kg.

Commenti
    Tags:
    cervi nara uccisigiappone cervi nara
    in evidenza
    Belen Rodriguez lecca il ghiacciolo Topless di lady Valentino Rossi e...

    GOSSIP E LE FOTO DELLE VIP

    Belen Rodriguez lecca il ghiacciolo
    Topless di lady Valentino Rossi e...

    i più visti
    in vetrina
    Juventus, con De Ligt arriva a Torino anche la fidanzata Annekee Molenaar

    Juventus, con De Ligt arriva a Torino anche la fidanzata Annekee Molenaar


    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Opel Insignia Country Tourer, anima off-road

    Opel Insignia Country Tourer, anima off-road


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2019 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.