A- A+
Home
Il messaggio di Silvio Berlusconi, sbagliati tempi e sostanza
Foto LaPresse

 

‘Gli Italiani scendano in campo contro un Governo populista e contraddittorio non votato dal popolo italiano’ così il messaggio su FB di un Silvio Berlusconi che pare essere ormai sul viale del tramonto politico.

 

Lui che è sempre stato attento al fair play questa volta sembra aver toppato. E’ sembrato infatti un errore mediatico il mandare un messaggio di questo tipo in una giornata deve avrebbe dovuto  essere ( e fortunatamente lo è stata) un grande momento di unione di tutto il Paese intorno alla al suo simbolo, la bandiera bianca rosa e verde, intorno al suo fermo Presidente Sergio Mattarella e intorno al nuovo Governo che, con coraggio, ha preso forti impegni.

Festa della Repubblica. Un messaggio stonato di Berlusconi

Un messaggio di questo tipo è risultato stonato non solo per quanto riguarda la tempistica ma pure per il contenuto.

 

Circa 17 milioni di italiani hanno votato liberamente indicando un cambiamento. Lo hanno richiesto con forza, hanno scommesso tanto su qualcosa di nuovo ed è giusto e democratico rispettare questa richiesta.

Ancora una volta, pur a fatica, un grande paese come l’Italia è riuscito a dare prova di cosa significhi democrazia.

Contro i poteri forti, contro praticamente tutti i giornali, contro qualche nano isolato dell’Europa è nato un Governo anagraficamente giovane, che ha alzato di molto l’asticella dei propri obiettivi. proprio per questo necessita, soprattutto all’inizio, di un paio di cose: rispetto e fiducia.

 

Ha ragione il premier Giuseppe Conte a dire che ’non siamo marziani ma ce la metteremo tutta’ e questa dichiarazione di impegno sincero necessita di essere creduta e sostenuta. Non ha bisogno di messaggi fake, infarciti di vecchi luoghi comuni. Messaggi che arrivano soprattutto da chi ha già dato prova di quello che è stato capace di fare ed ora è stato messo in panchina dalla maggioranza degli elettori.

Festa della Repubblica. Un Governo che chiede fiducia e sostegno

Oggi la ricorrenza del 2 giugno, caduta subito dopo la giornata di nascita del Governo giallo-verde, è sembrata essere di buon auspicio. 

Dal Presidente all’ultimo dei rappresentanti delle Forze Armate tutti insieme uniti con orgoglio intorno ai simboli della patria e in estasi di fronte alle Frecce Tricolori.

 

Ed allora, finalmente dopo novanta giorni di tribolazioni, non si vada a disturbare questo momento di grande unione nazionale. E il messaggio del Cavaliere è parso proprio un qualcosa di davvero distonico. 

 

Altro stile quello della leader di Fratelli d’Italia ,Giorgia Meloni. Ha mantenuto un giusto equilibrio. Ha parlato poco ma nel momento difficile è stata capace di offrire un contributo senza chiedere nulla in cambio.  E lei si che lo ha fatto solo per il bene del paese. Chapeau.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Tags:
silvio berlusconifesta della repubblicasergio mattarella

in evidenza
"Mio figlio si è tolto la vita Vorrei il GF Vip come terapia"

LORY DEL SANTO CHOC

"Mio figlio si è tolto la vita
Vorrei il GF Vip come terapia"

i più visti
in vetrina
Fabrizio Corona e Zoe Cristofoli addio: non fu colpa di Belen. Il gossip

Fabrizio Corona e Zoe Cristofoli addio: non fu colpa di Belen. Il gossip

Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

casa, immobiliare
motori
Fiat 500L S-Design, dedicata a un pubblico giovane e metropolitano

Fiat 500L S-Design, dedicata a un pubblico giovane e metropolitano

Abiti sartoriali da Uomo, Canali

Dal 1934 Canali realizza raffinati abiti da uomo di alta moda sartoriale. Scopri la nuova collezione Canali.


RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it

Coffee Break

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2018 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.