A- A+
Lavori in Casa

 

 

Ridurre i consumi di energia è ad oggi non solo un’esigenza economica ma anche un obbligo morale. I temi ambientalisti e l’attenzione al risparmio energetico sono sempre più presenti, tanto da condurre intere amministrazioni a legiferare sulla prevenzione degli sprechi e ad incentivare l’utilizzo di apparecchi ed elettrodomestici a risparmio energetico.

 

Dal settembre 2015 da direttiva europea, sugli elettrodomestici, dalle caldaie ai condizionatori, occorre apportare l’etichetta che ne certifichi la classe energetica. Ovviamente un apparecchio con classe A++ permetterà un maggiore risparmio, non solo energetico, fino al 20% in meno, ma anche economico.

Anche nel settore della termoidraulica le ultime tendenze riguardano l’aumento esponenziale dell’interesse verso i prodotti a risparmio energetico. Oggi si parla tanto di pompe di calore e di riscaldamento a pavimento, poiché sono strumenti capaci di far risparmiare al consumatore fino al 40% in termini di consumo energetico (e ovviamente di costi in bolletta!).

Per esempio i riscaldamenti a pavimento, con i quali l’erogazione del calore avviene attraverso tutta la superficie, creando così una distribuzione uniforme, permette di ottenere un risparmio energetico dall’8% al 20% rispetto ai tradizionali riscaldamenti. I termosifoni vecchio stampo tendono ad essere soggetti a perdite di distribuzione, rispetto al riscaldamento a pavimento. Poi se l’acqua di riscaldamento proviene da una pompa a calore si può arrivare ad una riduzione del 30%, questo perché utilizzano di fatto energia rinnovabile, trasferendo calore da una sorgente all’altra, quindi permettono di ridurre l’uso di carburanti fossili e l’emissione di anidride carbonica.

L’unico svantaggio di questo tipo di impianti, ad oggi, è il costo. Occorre un ingente investimento iniziale per realizzare l’impianto, ma il risparmio nel lungo periodo è notevole, sia sul costo della bolletta, sia grazie agli incentivi degli ultimi anni.

 

Per la riqualificazione energetica delle abitazioni gli incentivi sono stati estesi fino a dicembre 2017. Questi comprendono la sostituzione delle vecchie caldaie con una a condensazione, l’installazione di pannelli solari e le pompe di calore ad alta efficienza di cui sopra. Le agevolazioni fiscali per le caldaie arrivano fino al 65% (Ecobonus), con detrazione dell’imposta dalla dichiarazione dei redditi. Invece per quanto riguarda il Conto Energia Termico si può ottenere un contributo statale del 40% sulla spesa ammissibile.

E’ importante inoltre provvedere spesso alla manutenzione della caldaia, per una questione sia di sicurezza che legislativa. Le caldaie non a norma sono soggette a forti sanzioni. Il costo della manutenzione della caldaia è variabile e cambia in base alla società e alla Regione di residenza, solitamente oscilla tra 60-100 euro. Oltre ai costi di manutenzione ordinaria si deve tener conto dei costi di collaudo e accensione, controllo dei fumi e infine della garanzia. Per tutto ciò occorre affidarsi a figure professionali e certificate, abilitate alla manutenzione straordinaria degli impianti idraulici.

Per sapere ogni quanto tempo occorre fare la manutenzione della propria caldaia conviene consultare lo Sportello Energia del Comune di residenza.

 

Ai fini del risparmio energetico la manutenzione della caldaia e degli impianti termoidraulici consente di ridurre le emissioni inquinanti e garantire la sicurezza, oltre che diminuire gli sprechi e consentire un risparmio economico.

 

Tags:
termoidraulicaidrauliciriscaldamento

in vetrina
Cristiano Ronaldo, proposta di matrimonio a Georgina Rodriguez: ecco l'anello

Cristiano Ronaldo, proposta di matrimonio a Georgina Rodriguez: ecco l'anello

i più visti
in evidenza
Nuovo testo per il "Padre Nostro" Cambia il passo sulla tentazione

Chiesa

Nuovo testo per il "Padre Nostro"
Cambia il passo sulla tentazione

Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

casa, immobiliare
motori
Mercedes Classe E All-Terrain 4x4 al quadrato un esemplare unico

Mercedes Classe E All-Terrain 4x4 al quadrato un esemplare unico

Abiti sartoriali da Uomo, Canali

Dal 1934 Canali realizza raffinati abiti da uomo di alta moda sartoriale. Scopri la nuova collezione Canali.


RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it
Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2018 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.