A- A+
Lavoro
Luxottica: il nuovo contratto porta 600 assunzioni

Luxottica Group S.p.A. (MTA: LUX; NYSE: LUX), leader in design, produzione e distribuzione di occhiali di fascia alta, di lusso e sportivi, ha firmato oggi con le Organizzazioni Sindacali il nuovo Contratto Integrativo Aziendale destinato ai circa 10.000 dipendenti italiani del Gruppo che lavorano negli stabilimenti produttivi di Agordo (BL), Cencenighe (BL) e Sedico (BL), Pederobba (TV), Rovereto (TN), Lauriano (TO) e nella sede di Milano.
 
L’accordo, in vigore dal 1° dicembre di quest’anno al 1° dicembre del 2018, integra il CCNL dell’Occhialeria con misure che riguardano non solo gli aspetti economici e di organizzazione del lavoro, ma anche la valorizzazione del talento giovanile, la tutela dei dipendenti prossimi alla pensione ed il miglioramento generale delle condizioni di benessere dei lavoratori.
 
I contenuti che maggiormente caratterizzano il nuovo accordo sono il “patto generazionale” tra dipendenti, per la prima volta introdotto in Italia nel settore privato; una campagna straordinaria di assunzioni di giovani lavoratori a tempo indeterminato e un sistema di orari il cui centro è la contrattazione e la responsabilizzazione delle RSU; infine, un impegno preciso per l’ulteriore sviluppo del sistema di welfare aziendale del Gruppo, tra i più innovativi nel Paese.
 
Patto tra generazioni per l’occupazione giovanile
Il “patto generazionale” ha il duplice obiettivo di favorire l’ingresso in Luxottica di giovani lavoratori ed agevolare i dipendenti che, a pochi anni dal raggiungimento dei limiti pensionistici, intendono optare per un impegno lavorativo ridotto. Nell’arco dei prossimi tre anni e per una prima fase di sperimentazione, cento dipendenti a tre anni dalla pensione potranno chiedere il part time al 50% senza alcuna incidenza sul proprio trattamento pensionistico, offrendo ad un pari numero di giovani – selezionati esclusivamente secondo criteri di merito – l’opportunità di un’assunzione a tempo indeterminato. Per i lavoratori affetti da gravi patologie o malattie invalidanti la durata del patto generazionale è estesa a cinque anni, con la possibilità di accedere al part time al 50% già a cinque anni dalla pensione.
 
600 assunzioni a tempo indeterminato
Il nuovo Contratto sancisce l’impegno di Luxottica all’assunzione a tempo indeterminato di 600 lavoratori, la maggior parte dei quali individuati tra i giovani che operano in una delle sedi italiane del Gruppo con contratti a termine. Testimonianza forte di un impegno di Luxottica a considerare l’Italia il paese industriale per eccellenza, le 600 nuove assunzioni a tempo indeterminato seguono le oltre 2.000 già effettuate negli ultimi otto anni.
 
La banca ore si fa ‘etica’, per la solidarietà tra dipendenti
A far data dal 1° dicembre di quest’anno entrerà in vigore la nuova “banca ore etica”, mediante la quale ciascun dipendente potrà donare una parte o la totalità delle proprie ore accantonate a favore di uno o più colleghi che ne avessero necessità. L’azienda raddoppierà il numero delle ore donate. La misura apre le porte e facilita la solidarietà in azienda tra colleghi.
 
Istituita la ‘Baby Week’, per l’inserimento all’asilo nido

Oltre ai cinque giorni di congedo retribuito per i papà in occasione della nascita di un figlio, già previsti nel precedente Contratto Integrativo, Luxottica introduce una nuova agevolazione a sostegno dei nuclei familiari. I genitori avranno diritto ad una settimana di permesso retribuito in occasione dell’inserimento dei figli all’asilo nido.
 
Flessibilità e organizzazione del lavoro
L’intesa trovata con le Organizzazioni Sindacali sui punti del Contratto Integrativo permette oggi di avvicinare ancor più gli stabilimenti Luxottica al mercato e di migliorare la produttività e i livelli di servizio, grazie allo snellimento dei tempi e delle modalità di definizione degli accordi di flessibilità, al continuo confronto tra azienda e RSU e alla valorizzazione della contrattazione quale strumento utile alla gestione delle esigenze aziendali e di quelle dei lavoratori. Pone in essere inoltre nuovi incentivi a favore dei dipendenti per il raggiungimento dell’obiettivo della piena presenza in azienda.
 
Le sinergie con il Sistema Welfare
Il nuovo Contratto Integrativo Aziendale entra sempre più in connessione con il Sistema Welfare di Luxottica, attraverso l’impegno ad arricchire tutte le sue aree di intervento: il sostegno al reddito, la salute e il benessere, l’assistenza sociale e i servizi alla famiglie, i giovani e l’istruzione, la mobilità. I servizi già oggi offerti ai dipendenti variano dai beni di consumo primario alla medicina preventiva e diagnostica, dalle cure odontoiatriche e specialistiche al microcredito di solidarietà e al counselling, fino alle iniziative a favore delle nuove generazioni, come borse di studio, rimborso delle tasse universitarie per studenti meritevoli, corsi di orientamento scolastico e professionale, stage in azienda, soggiorni all’estero.
 
Le altre misure del Contratto Integrativo Aziendale 2016-2018
Il nuovo Contratto Integrativo Aziendale, infine, aggiorna gli indicatori individuati nel precedente accordo cui legare il sistema variabile di incentivazione. Ispirato da un lato alla necessità di rendere le organizzazioni industriali agili e veloci, dall’altro di offrire ai dipendenti significative opportunità economiche commisurate ai risultati ottenuti. Per quanto concerne gli aspetti economici, il sistema di incentivazione è non solo legato ai tradizionali indicatori produttivi ma prende in considerazione con sempre maggior significatività obiettivi di sostenibilità ambientale delle produzioni.
 
DICHIARAZIONI SINDACALI

 
Stefania Pomante, Segretario Nazionale FILCTEM – CGIL
“La staffetta generazionale rappresenta una novità assoluta e una soluzione avanzata nel panorama italiano, e punta a ricostruire per via sindacale un patto generazionale solidaristico tra lavoratori anziani e giovani assunti a tempo indeterminato”.
 
Sergio Spiller, Segretario Nazionale FEMCA – CISL
“L’Integrativo Luxottica si caratterizza per l’impegno a coniugare lo sviluppo dell’azienda con la crescita occupazionale, come dimostra anche l’assunzione di 600 persone a tempo indeterminato. L’accordo permette inoltre il miglioramento delle condizioni dei lavoratori, un sistema più efficace di gestione dell’orario, lo sviluppo dei diritti individuali e l’affermazione di istituti che innalzano la solidarietà come la banca ore etica e l’importantissima staffetta generazionale per cento lavoratori”.
 
Paolo Pirani, Segretario Generale UILTEC – UIL
“È un accordo che amplia e valorizza le relazioni sindacali attraverso strumenti partecipativi dentro una gestione bilaterale delle problematiche, per una maggior competitività aziendale e il miglioramento della qualità della vita delle persone. Il consistente aumento salariale, la stabilizzazione di 600 persone e l’istituzione della staffetta generazionale per favorire il ricambio sono per la UILTEC risultati importanti che rendono l’intesa pienamente positiva e innovativa”.
 

Tags:
luxottica-assunzioni-contratto

in vetrina
Berlusconi prende tutto il Monza. Lui e Galliani pensano a Brocchi. I dettagli

Berlusconi prende tutto il Monza. Lui e Galliani pensano a Brocchi. I dettagli

i più visti
in evidenza
Quando finisce il caldo anomalo Pronta l'irruzione di aria fredda

Cronache

Quando finisce il caldo anomalo
Pronta l'irruzione di aria fredda

Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

casa, immobiliare
motori
Groupe PSA si aggiudica il « International Van Of The Year 2019 »

Groupe PSA si aggiudica il « International Van Of The Year 2019 »

Abiti sartoriali da Uomo, Canali

Dal 1934 Canali realizza raffinati abiti da uomo di alta moda sartoriale. Scopri la nuova collezione Canali.


RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it
Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2018 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.