Roma, 4 lug. (Labitalia) - Nasce New Space Economy International Expo, la prima fiera europea dedicata all’economia dello spazio. Da un accordo tra Fiera Roma e Fondazione Amaldi, prende il via a Roma una grande expo internazionale dedicata all’ampio mondo della new space economy, una piattaforma capace di aggregare tutti gli attori del sistema spaziale: agenzie, governi, aziende, centri di ricerca, investitori, buyer internazionali, Pmi, startup, innovatori, venture capital.“Basta leggere gli ultimi ‘Space Report’ e dati Ocse sul comparto –commenta Pietro Piccinetti, Amministratore unico di Fiera Roma– per rendersi conto che il settore spaziale, che sta vivendo grandi innovazioni tecnologiche e cambiamenti dei modelli di business, è entrato in moltissime attività economiche in tutto il mondo: parlare di economia dello spazio vuol dire praticamente parlare di settori dell’economia, poiché quasi tutti i settori economici si intersecano più o meno indirettamente con lo spazio"."Quello della New Space Economy è un terreno in cui cooperano in maniera particolarmente fertile pubblico e privato, realtà istituzionali e commerciali con un’attenzione altissima per l’innovazione. Con la nostra manifestazione vogliamo contribuire a cogliere i nuovi modelli di business che caratterizzano il settore a livello globale offrendone una vetrina italiana ed europea”, aggiunge Piccinetti.“L’Italia, uno dei paesi leader nello spazio, da anni aspettava un evento di questo genere -commentato il presidente dell’Agenzia Spaziale Italiana, Roberto Battiston-. Oggi focalizzare sulla new space economy un salone dello spazio in Italia è il riconoscimento del lavoro fatto, della forza delle nostre aziende e dell’impegno che le istituzioni per quello che è sempre di più un settore strategico per la società e l’economia italiana”. L’Italia è in prima linea nella trasformazione del settore spaziale in corso: il Pil nazionale relativo allo spazio sta crescendo più rapidamente di quello di qualsiasi altro settore industriale, le Pmi, spina dorsale dell’economia italiana e anch’esse profondamente attente all’innovazione, sono nella stragrande maggioranza dei casi più o meno direttamente coinvolte nel settore, gli investimenti delle aziende italiane nella ricerca ammontano a 15 miliardi di euro, dal 2015 le nostre start up innovative sono aumentate del 74%, l’Italia può vantare la presenza sul proprio territorio di dieci agenzie di ricerca di livello mondiale e oltre 3000 ricercatori. Tutto ciò fa del nostro Paese un humus particolarmente fertile per questa nuova manifestazione.L’evento, che sarà calendarizzato negli ultimi mesi del 2019 a Fiera Roma, includerà momenti di approfondimento, sviluppati con forum e conferenze tenuti da esperti di fama mondiale e un’ampia area espositiva aperta alle imprese e ai visitatori.

in evidenza
Venezia chiede decoro ai turisti No tuffi, pipì e picnic nelle calli

Costume

Venezia chiede decoro ai turisti
No tuffi, pipì e picnic nelle calli

in vetrina
Ludovica Pagani star di Youtube: oltre 5 milioni di visualizzazioni

Ludovica Pagani star di Youtube: oltre 5 milioni di visualizzazioni

motori
Fiat 500L S-Design, dedicata a un pubblico giovane e metropolitano

Fiat 500L S-Design, dedicata a un pubblico giovane e metropolitano

i più visti
Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

i blog di affari
Pace fiscale, un atto civile e di welfare nazionale. Ecco perché
di Alberto De Franceschi
Migranti assunti per combattere il caporalato. E i giovani italiani?
di Diego Fusaro
Intervista sulla Cina. Come convivere con la nuova superpotenza globale.
di Paolo Brambilla - Trendiest

Abiti sartoriali da Uomo, Canali

Dal 1934 Canali realizza raffinati abiti da uomo di alta moda sartoriale. Scopri la nuova collezione Canali.

I sondaggi di AI

Se domenica prossima ci fossero le elezioni politiche, chi voteresti?


RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it
Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2018 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.