Roma, 21 giu. (Labitalia) - Imprenditori, professionisti, economisti e politici si danno appuntamento a Roma giovedì 5 luglio, al Teatro Eliseo, alle 9,30, per la seconda edizione degli Stati generali delle piccole imprese e delle professioni, promossa da Valore Impresa, il network nazionale che rappresenta le piccole imprese i professionisti. Il successo della prima edizione del 2017 ha allargato il consenso verso la manifestazione, mobilitando addetti ai lavori in tutto il territorio nazionale.Molteplici i temi al centro della giornata di lavori, primo tra tutti: l’?analisi in materia di 'Fisco, regole del mercato e credito' che sarà propedeutica alla presentazione delle proposte per sostenere e rilanciare l’economia reale italiana. All’evento sono attese circa un migliaio di persone. Saranno presenti alcune rappresentanze estere per comparare i dati delle diverse economie internazionali. Una platea sempre più ampia quindi, un vero talk in stile televisivo a teatro con diversi attori e protagonisti dal mondo politico, accademico e imprenditoriale del nostro paese che abbraccia dallo storico 'salotto buono' di impresa e istituzioni, le nuove aziende e le professioni emergenti, superando steccati generazionali e chiusure nel più interclassista dei modi. Tutti insieme per la prima volta orientati a confrontarsi sulle problematiche economiche del 'sistema Italia'. Novità della nuova edizione il mondo dei giovani e delle start up con una rappresentanza universitaria del migliori studenti dei maggiori atenei italiani che hanno il desiderio di fare impresa e mettersi in gioco ma che non ne hanno ancora i mezzi. "E’ necessario -sottolinea Gianni Cicero, presidente di Valore Impresa e promotore dell’evento- creare un equilibrio tra mondo delle scuola e mondo del lavoro; nello specifico, è necessaria un’attività di raccordo concreto tra mondo universitario e mondo imprenditoriale, inserendo da una parte gli studenti nelle aziende di Valore Impresa con l'intercessione delle agenzie provinciali del lavoro secondo l’attività di stage e dall’altra favorire il sostentamento di start up con l’inserimento di tutor imprenditoriali". Per Cicero, è importante "affiancare ai giovani la figura di imprenditori che hanno già esperienza e hanno già un consolidato posizionamento nel mercato dove la start deve operare, eviterà la solita iniziativa di finanziamento asettica che salverà il naufragio dell’attività imprenditoriale; un'azione di tutoraggio in tal senso da parte imprenditoriale favorirà soprattutto le giovani leve imprenditoriali”.L'analisi comparata con altre realtà economiche, tra cui alcune rappresentanze estere e su materie come fisco, credito e regole del mercato occuperà gran parte della sessione della giornata di lavori.

in evidenza
Il fatto della settimana Toninelli visto dall'artista

Culture

Il fatto della settimana
Toninelli visto dall'artista

in vetrina
Milan, Alessio Romagnoli: lesione al polpaccio. Out almeno 4 settimane

Milan, Alessio Romagnoli: lesione al polpaccio. Out almeno 4 settimane

motori
Lamborghini SC18 Alston: la prima One-Off targata Squadra Corse

Lamborghini SC18 Alston: la prima One-Off targata Squadra Corse

i più visti
Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

i blog di affari
Collo e décolleté: tutti i segreti per contrastare i segni del tempo
di Simone Michelucci
Alberto Pezzini rilancia il turismo a Sanremo con "Futura Sanremo"
di Paolo Brambilla - Trendiest
Genitore 1 e genitore 2? Siamo tutti atomi unisex pansessuali e panconsumisti
di Di Diego Fusaro

Abiti sartoriali da Uomo, Canali

Dal 1934 Canali realizza raffinati abiti da uomo di alta moda sartoriale. Scopri la nuova collezione Canali.

I sondaggi di AI

La manovra farà crescere il Pil dell'1,5% nel 2019 come indicato dal governo M5S-Lega?


RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it
Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2018 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.