Roma, 11 ott. (Labitalia) - Dalla cerimonia di consegna dei diplomi Alma direttamente al lavoro: si può riassumere così la parabola formativa-professionale di una porzione consistente degli studenti della XXXVI edizione del Corso superiore di Cucina promosso dalla Scuola internazionale di Cucina italiana. Su 67 neo-diplomati, infatti, il 37% ha un lavoro già al momento del conseguimento del titolo: uno studente Alma su quattro è stato confermato dalla struttura dove ha svolto i cinque mesi di stage curriculare. Questo dato appare ancora più significativo considerando il livello delle realtà che hanno accolto gli studenti: spiccano i ristoranti tri-stellati 'Le Calandre', dello chef Massimiliano Alajmo, e 'Dal pescatore', della famiglia Santini, i due stelle Michelin 'Cracco', chef Carlo Cracco, e 'Uliassi', chef Mauro Uliassi.Il quadro che emerge dalla XXXVI edizione del Corso superiore di Cucina italiana conferma la forza di ALma in termini di opportunità lavorative per i suoi studenti: secondo i dati presentati dall’Ufficio Career Service in occasione della recente apertura dell'anno accademico 2017/18, l’89,9% dei 3.955 diplomati dei Corsi superiori, tra il 2004 e oggi, ha un lavoro e il 30,1% degli studenti è occupato all’estero. Dopo un percorso della durata di 10 mesi, sono 67 gli studenti, di cui 12 donne, che hanno conseguito il diploma di 'Professionista di Cucina italiana'. L’ultimo step è l’esame finale, che ha visto i candidati affrontare il giudizio di grandi professionisti. Sono oltre 40 gli chef che hanno accolto l’invito di Alma a sedere nella commissione di valutazione: tra loro, Paolo Lopriore, Isa Mazzocchi, Viviana Varese, Philippe Léveillé e Terry Giacomello.Miglior studente della XXXVI edizione del Corso superiore di Cucina italiana è risultato Nicolò Pometti. Ventuno anni, di Pontremoli (Massa Carrara). Dopo il diploma linguistico, Pometti si è iscritto in Alma al Corso Tecniche di cucina, per poi approdare al Corso superiore. Ha svolto lo stage presso il ristorante due stelle Michelin 'La Peca', a Lonigo (Vicenza), avendo come mentore lo chef Nicola Portinari.
in evidenza
Shorts aderenti, colori fluo e... Moda uomo: nuove tendenze

Costume

Shorts aderenti, colori fluo e...
Moda uomo: nuove tendenze

in vetrina
Elena Santarelli sexy in rosso. Cristina Marino, che fisico! Vip al mare: FOTO

Elena Santarelli sexy in rosso. Cristina Marino, che fisico! Vip al mare: FOTO

motori
Nissan Qashqai,, con la tecnologia ProPILOT il SUV diventa intelligente

Nissan Qashqai,, con la tecnologia ProPILOT il SUV diventa intelligente

i più visti
Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

i blog di affari
Migranti, il Corriere della Sera 'convoca' Dio
di Di Diego Fusaro
Governo, il dilemma di Salvini: sbagliano i giornaloni o gli italiani?
di Di Angelo Maria Perrino
Pubblicità, la spesa mondiale sale sopra quota 600 miliardi di dollari

Abiti sartoriali da Uomo, Canali

Dal 1934 Canali realizza raffinati abiti da uomo di alta moda sartoriale. Scopri la nuova collezione Canali.

I sondaggi di AI

Secondo te, chi comanda davvero al governo?


RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it
Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2018 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.