Bruxelles, 3 apr. (Labitalia) - Innovazione industriale della Regione Campania in primo piano nella sede del Parlamento europeo, in occasione dell'evento 'Innovationmeet - Campania Region and industries 4.0 meet the european partners', in corso a Bruxelles. Con la collaborazione di BXl Europe asbl di Bruxelles, l'evento è stato organizzato da Marea, aggregazione pubblico-privata del settore dei materiali avanzati, delle biotecnologie e dell'agrindustria partecipata, tra gli altri, dall’università di Napoli Federico II e da un Centro di competenza del Consiglio nazionale della ricerca. Presente all'iniziativa l'assessore regionale alle Start-up-innovazione e all'internazionalizzazione, Valeria Fascione, insieme ad altri promotori dell’innovazione tecnologica quali Campania digital hub. L'evento, giunto alla seconda edizione, ha visto coinvolti attivamente i cluster tecnologici campani nello scenario europeo e nella cornice del Parlamento sin dal 2016. In questa edizione sono stati presentati ai funzionari della Commissione europea i risultati dei progetti di ricerca e sono state valorizzate le competenze campane nell’ambito delle tecnologie abilitanti dell'industria 4.0. In particolare, è stata illustrata l'esperienza della società Innovaway spa, socia Marea, la quale, come spiegato all'Adnkronos/Labitalia dal direttore generale, Antonio Burinato, "rappresenta una realtà e un’eccellenza in forte crescita nel settore Ict e le cui attività di ricerca sono coordinate da un comitato scientifico partecipato, tra gli altri, Giorgio Ventre, dell'Università Federico II di Napoli, e da Luigi Nicolais, già presidente del Consiglio nazionale delle ricerche e ministro per le Riforme e le innovazioni nella pubblica amministrazione". "Per il Consiglio nazionale delle ricerche - prosegue Burinato - ricordo la partecipazione di Pietro Ferraro, direttore dell'Istituto di scienze applicate e sistemi intelligenti (Isasi), e del Pasquale Mormile, responsabile scientifico del progetto Marea". "La creazione dei cluster pubblico-privati - ha ricordato Burinato - è stata una delle più importanti azioni di politica industriale del Mezzogiorno d’Italia degli ultimi anni, sostenuta dalla Regione Campania e dal Miur, presente all'iniziativa attraverso il contributo di competenza di Fabrizio Cobis, dirigente del Miur, responsabile della gestione degli incentivi per il sostenimento dei progetti di ricerca promossi dai cluster". "La missione della delegazione campana - ha sottolineato - è proseguita presso l'ambasciata d'Italia nel Regno del Belgio dove è stata ospite dell'ambasciatrice Elena Basile la quale, nello svolgimento della sua attività istituzionale di intensificazione della cooperazione culturale, economica e politica ha voluto coinvolgere la Regione Campania nelle nuove iniziative dell'ambasciata volte al rafforzamento dell’immagine dell’Italia all'estero".

in evidenza
M5s, teca dei ricordi alla Camera C'è anche la cravatta di Di Maio

Politica

M5s, teca dei ricordi alla Camera
C'è anche la cravatta di Di Maio

in vetrina
CHIARA FERRAGNI SENZA REGGISENO ALLO SPECCHIO. E POI.. I SELFIE DELLA FERRAGNI

CHIARA FERRAGNI SENZA REGGISENO ALLO SPECCHIO. E POI.. I SELFIE DELLA FERRAGNI

motori
Jeep viaggia nel futuro con la versione ibrida di Renegade e Compass

Jeep viaggia nel futuro con la versione ibrida di Renegade e Compass

i più visti
Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

i blog di affari
Berlusconi, sessismo da bordello. E la Santelli umilia tutte le donne
di Maurizio de Caro
Zingaretti annuncia il programma del Centrosinistra... La vignetta di Affari
Severino, quando si spegne un filosofo la notte si fa ancora più buia
di Diego Fusaro

I sondaggi di AI

Di Maio annuncia le dimissioni da capo politico del M5S. E' la scelta giusta?


RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it
Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2020 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.