Roma, 8 ago. (Labitalia) - “Mai più retribuzione oraria ai volontari a chiamata dei vigili del fuoco. Il vero volontario non deve essere retribuito ma solo rimborsato, anche della eventuale giornata lavorativa persa per fare il pompiere. E’ una riforma che chiediamo da anni e che doveva trovare soluzione nel decreto delegato dalla legge Madia di riordino del Corpo entrato in vigore a luglio, ma cosi non è stato, al ministero dell’Interno non ne hanno avuto il coraggio forse nel timore di disaffezionare, in questo momento che mancano anche 3.500 pompieri di ruolo dall’organico, chi tra i volontari lo fa anche per soldi”. Lo dice Antonio Brizzi, segretario generale del sindacato Conapo dei vigili del fuoco, che si appella al ministro Minniti.“Il problema va risolto alla radice, è inutile costituisci parte civile nei processi, molto più utile risolvere il problema alla radice, rendere gratuita la prestazione”, avverte. “I veri volontari apprezzeranno ma apprezzeranno anche i vigili del fuoco di ruolo. Le associazioni dei volontari che difendono l’indifendibile se ne facciano una ragione”, conclude Brizzi.

in evidenza
Tutti pazzi per il caffè alla spina Illy, Cold Brew per i Millennial

Marketing

Tutti pazzi per il caffè alla spina
Illy, Cold Brew per i Millennial

in vetrina
Mondiali, tutti pazzi per Giorgia Rossi... FOTO

Mondiali, tutti pazzi per Giorgia Rossi... FOTO

motori
Intervista a tutto campo al presidente dell’Aci, Angelo Sticchi Damiani

Intervista a tutto campo al presidente dell’Aci, Angelo Sticchi Damiani

i più visti
Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

i blog di affari
Fondi Lega, Salvini dica chi ha ritirato la costituzione di parte civile
di Marco Marturano
Vitalizi, Fini rischia 30 anni ma ha ancora ufficio a Montecitorio e scorta
di Angelo Maria Perrino
L'Fmi boccia l'Italia? E' una buona notizia. Ma Repubblica lancia l'allarme
di Diego Fusaro

Abiti sartoriali da Uomo, Canali

Dal 1934 Canali realizza raffinati abiti da uomo di alta moda sartoriale. Scopri la nuova collezione Canali.

I sondaggi di AI

Scontro tra il governo e l'Inps. Secondo te, chi ha ragione?


RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it
Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2018 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.