Roma, 25 nov. (Labitalia) - L’enogastronomia è un’industria sempre più legata al turismo, con un approccio esperienziale che porta i consumatori a vivere il cibo ed il luogo in cui viene prodotto, ancora prima di degustarlo. Se n’è parlato nel corso di Food Wine & Co., il seminario di formazione dedicato all’approfondimento dell’industria del Food&Wine, organizzato dal Master in Economia e Gestione della Comunicazione e dei Media dell’università di Roma Tor Vergata, presso gli Studios di Cinecittà, in partnership con Viaggi del Gusto, Cinecittà Studios e con il patrocinio Ferpi-Federazione Relazioni Pubbliche Italiana.La due giorni, ideata da Simonetta Pattuglia e Paola Cambria, ha analizzato da molteplici punti di vista il Food&Wine, settore di eccellenza per cui l’Italia è conosciuta in tutto il mondo, strategico per l’economia del Paese.“Si tratta -ha spiegato Simonetta Pattuglia, direttore del master in Economia e gestione della comunicazione e dei media- di un’industria composta da oltre 80 mila imprese, con un peso sull’economia del paese di oltre il 13%. Mercato che dimostra un crescente potenziale di sviluppo, se accompagnato da attente strategie comunicative e di marketing”.Dello stesso avviso anche Lamberto Mancini, direttore generale Touring Club Italia, per cui “il turismo enogastronomico si presta ad essere sviluppato nel nostro Paese e rappresenta un driver di primaria importanza per lo sviluppo strategico dei prossimi anni”.Sugli eventi di settore e l’importanza di fare rete tra tutti gli attori coinvolti per creare un vero evento culturale insieme al cibo si è soffermata Francesca Rocchi Barbaria, vice-presidente, Slow Food Italia -Salone del Gusto di Torino, raccontando l’esperienza del Salone del Gusto diffuso in città. Un approfondimento sul brand Italia e sull’organizzazione dei grandi eventi istituzionali e non, è quello portato da Claudia Golinelli, vice-presidente, Ega Worldwide congresses&events.Con Paola Cambria, giornalista e sommelier, direttore comunicazione e immagine Cia-Agricoltori Italiani, ci si è soffermati sulla struttura della buona filiera anche se “non sempre il km0 è sinonimo di qualità”. Si è parlato delle nuove tendenze di approccio al cibo, che raccontano un’industria che riceve sempre più attenzione da parte dei consumatori, utenti digitali che desiderano vivere il prodotto e l’azienda. Del ruolo dei comunicatori e del marketing di prodotto, analizzando eccellenti casi marketing dell’industria vitivinicola, case history di prodotti territoriali e di grandi marchi.

in evidenza
Federica Pellegrini: lato b da urlo. FOTO

Sport

Federica Pellegrini: lato b da urlo. FOTO

in vetrina
Grande Fratello 2019, AMBRA OUT. PIOGGIA DI NOMINATION. E MILA... GF 2019 news

Grande Fratello 2019, AMBRA OUT. PIOGGIA DI NOMINATION. E MILA... GF 2019 news

motori
Mercedes a New York svela la nuova GLS

Mercedes a New York svela la nuova GLS

i più visti
Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

i blog di affari
25 Aprile, le basi americane in Italia: la Resistenza che non fa più nessuno
di Diego Fusaro
Caro Governo, adesso risparmiateci la riunione fiume
di Ernesto Vergani
Governo? Sia maggioranza che opposizione. Pronta la sfida all'Ok Corral
di Maurizio de Caro

I sondaggi di AI

Alla luce della lite continua tra Lega e M5S il governo deve andare avanti?


RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it
Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2019 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.