Roma, 20 lug. (Labitalia) - GoEuro, la piattaforma di viaggi che permette di cercare e prenotare treni, autobus e voli in Europa, sceglie l’Italia per lanciare la prima edizione dello #SmartTravelDay, in programma il 25 luglio. Una giornata per dire “no allo spreco di carta”, in particolare quella utilizzata per stampare i biglietti di viaggio, e per invitare gli italiani ad utilizzare i mobile ticket, accettati dalla quasi totalità delle compagnie di trasporto italiane e dalla maggior parte di quelle europee. Per celebrare lo #SmartTravelDay, GoEuro ha scelto uno dei luoghi di maggior traffico del sistema di trasporto italiano, la stazione di Roma Termini, dove ogni giorno transitano oltre 480.000 passeggeri, tra pendolari e vacanzieri, italiani e stranieri. All’esterno della stazione GoEuro posizionerà un’installazione green: un piccolo polmone verde che i passeggeri potranno attraversare per trovare refrigerio tra le piante, tanto importanti per il benessere del nostro pianeta. Al suo interno, l’artista Isabella D’Amato darà una nuova vita ai biglietti ferroviari cartacei, trasformandoli in creativi origami. I visitatori saranno invitati a condividere sui loro social, utilizzando l’hashtag dedicato #SmartTravelDay, gli scatti realizzati in stazione e a dire così addio al loro ultimo biglietto di carta.GoEuro lancerà l’iniziativa sulle piattaforme social e con il supporto degli influencer italiani che hanno deciso di unirsi a GoEuro per ribadire il messaggio dello #SmartTravelDay: Diana De Lorenzi, Valeria & Gianmaria di Sogni in Valigia e Giorgio & Martina di In Viaggio col Tubo. Il primo Smart Travel Day parte proprio in Italia, uno dei mercati principali di GoEuro per numero utenti e destinazioni servite. Secondo i dati interni della piattaforma, relativi ai primi sei mesi dell’anno, l’Italia è il mercato numero 1 in Europa per le prenotazioni fatte via mobile con il 79%. Queste prenotazioni prevedono l’emissione di biglietto elettronico visualizzabile direttamente dalla app o via email, pronto per essere esibito ai controlli senza essere stampato.Avvengono via mobile gli acquisti dell’82% di biglietti aerei, del 78,7% di biglietti di autobus e del 77,3% di ticket ferroviari. Inoltre, il mobile è preferito soprattutto per le tratte europee a lunga percorrenza, con una percentuale che supera l’80% per i tragitti superiori agli 800 km. Ma c’è ancora molto da fare a livello generale: se gli utenti della piattaforma sono già propensi all’utilizzo del mobile, una ricerca commissionata da GoEuro lo scorso anno aveva infatti evidenziato come ancora sia diffusa la falsa convinzione che i biglietti ferroviari debbano essere stampati per avere validità. L’81% dei rispondenti italiani aveva infatti dichiarato di aver preferito le macchinette self-service o le biglietterie delle stazioni per l’acquisto del biglietto, mentre il 40% di coloro che avevano acquistato online avevano dichiarato di avere in seguito stampato.“L’Italia - afferma Anna Cotroneo, Country Manager per l’Italia di GoEuro - ha un grandissimo potenziale per il mobile ticketing: per questo motivo, abbiamo scelto di lanciare lo #SmartTravelDay proprio qui e nella stazione ferroviaria più grande del Paese. Il 100% dei provider italiani presenti sulla nostra piattaforma, che rappresentano l’ 80% delle compagnie di trasporto del territorio, accetta mobile ticket. I nostri utenti italiani - spiega - sono già fortemente propensi ad utilizzare questo strumento, che, oltre ad essere eco-friendly, consente di risparmiare tempo; vogliamo sensibilizzare però ancora più persone ad abbandonare i biglietti di carta a favore di quelli digitali".Secondo le stime di GoEuro basate sulle vendite della piattaforma nel 2017, potenzialmente si sarebbero risparmiati più di 8.200 kg di carta se tutti gli acquirenti avessero utilizzato un biglietto elettronico, pari a una superficie di oltre 103.000 mq, ovvero 20 campi da calcio.

in evidenza
"Dogman" candidato dell'Italia Garrone in corsa per l'Oscar 2019

Spettacoli

"Dogman" candidato dell'Italia
Garrone in corsa per l'Oscar 2019

in vetrina
The Cal 2019: the presentation of Pirelli Calendar 2019 will be held in Milan

The Cal 2019: the presentation of Pirelli Calendar 2019 will be held in Milan

motori
Nuova Maserati Ghibli Ribelle, in edizione limitata

Nuova Maserati Ghibli Ribelle, in edizione limitata

i più visti
Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

i blog di affari
Macron: crisi politica Italia-Europa. Repubblica dà voce all'élite finanziaria
di Diego Fusaro
Cosa sappiamo dell’attacco dell’Isis in Iran
di Ovidio Diamanti
Abolizione dell’Ordine dei giornalisti? No all’informazione dei salsicciai
di Ernesto Vergani

Abiti sartoriali da Uomo, Canali

Dal 1934 Canali realizza raffinati abiti da uomo di alta moda sartoriale. Scopri la nuova collezione Canali.

I sondaggi di AI

Se domenica prossima ci fossero le elezioni politiche, chi voteresti?


RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it
Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2018 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.