Roma, 17 apr. (Labitalia) - Si è chiusa - con un evento finale ieri sera presso l’Hub di LVenture Group e Luiss EnLabs a Roma - la seconda edizione del programma di pre-accelerazione dedicato allo scouting di talenti e allo sviluppo di startup nel campo dell’Intelligenza Artificiale, AI WorkLab 2.0, realizzato da LVenture Group e Luiss EnLabs in partnership con American Express, Cerved, growITup, Invitalia, Sanofi e Sara Assicurazioni. Nel corso di soli tre mesi AI WorkLab 2.0 ha validato soluzioni innovative basate sull’AI facendo nascere nove startup in un settore, quello dell’Intelligenza Artificiale, sempre più decisivo per il progresso tecnologico e lo sviluppo dell’innovazione nel mondo delle imprese e delle istituzioni.“Con AI WorkLab progetti in una fase embrionale sono stati sviluppati rapidamente, grazie all’apporto dei nostri partner, in startup pronte a confrontarsi con il mercato in un settore, quello dell’AI, che sta rivoluzionando la vita quotidiana. In due edizioni AI WorkLab ha contribuito alla crescita dell'ecosistema italiano dell'innovazione, lanciando 18 nuove aziende basate sull'Intelligenza Artificiale, una tecnologia sempre più protagonista nella trasformazione di tutti i settori industriali”, ha affermato Augusto Coppola, Managing Director di Luiss EnLabs.Il programma ha selezionato, attraverso un roadshow di 4 tappe che ha attraversato l’Italia, 10 progetti, 9 dei quali hanno sviluppato un Mvp. Nuovi talenti in campo AI hanno intrapreso un percorso di crescita di 3 mesi ricevendo un grant di 2.500 euro (equity free) per strutturarsi in startup, grazie al team di esperti di Luiss EnLabs - acceleratore d’impresa di LVenture Group - e all’interazione diretta con i mentor, manager esperti delle corporate partner. Le 9 startup lanciate sono: Strappo; BOCAhealth; LIFEdata; MyTutela; Confirmo; SimplifAI Ted; Monugram; InvestRockstar; La La Sports.“Per American Express collaborare con il mondo delle startup è un pillar strategico a livello globale: avere sempre uno sguardo rivolto al futuro e supportare l’evoluzione dell’Intelligenza Artificiale è cruciale per una società come la nostra, soprattutto per poter migliorare costantemente la customer experience e i benefici offerti ai nostri clienti. Il percorso di mentorship nel programma AI WorkLab ci ha permesso di entrare in contatto con realtà italiane molto interessanti e innovative e di supportarle nel loro percorso di sviluppo”, ha commentato Giovanni Speranza, Head of CM Marketing & Loyalty, Partnerships and Charge Proprietary Products di American Express.“Abbiamo deciso di investire in AI WorkLab 2.0 - ha detto Valerio Momoni, Marketing, Product and Business development Director di Cerved - per avere l’opportunità di conoscere nuove idee e nuovi talenti e di contribuire alla loro crescita, così da contaminare i team interni e supportare la digital transformation. I risultati ci hanno dato ragione, c’è stato uno scambio efficace di idee e le startup emerse dal percorso sono assolutamente interessanti”.“L’AI rappresenta un’opportunità incredibile di crescita per il nostro Paese. È incoraggiante vedere come il mercato italiano si stia già muovendo in questa direzione e come sempre più realtà stiano comprendendone i benefici. Attraverso growITup e il progetto di ecosistema Ambizione Italia, continueremo a promuovere una contaminazione positiva tra le giovani startup che hanno già abbracciato l’AI e le aziende tradizionali del nostro Paese, per aiutare quest’ultime a cogliere i benefici dei nuovi trend digitali”, ha sottolineato Barbara Cominelli, direttore Marketing & Operations di Microsoft Italia.“Partecipare a questo programma è stata un’esperienza straordinaria. Un viaggio attraverso le realtà più promettenti del nostro Paese che guardano verso il futuro. Il tema dell’AI e machine learning ci permetterà di dare maggior concretezza alla nostra offerta così da soddisfare al meglio la customer experience dei nostri clienti che è sempre più ibrida. Maggiore prossimità al cliente e migliori livelli di servizio sono gli obiettivi finali a cui puntiamo”, ha osservato Marco De Guzzis, responsabile Sviluppo e Servizi Invitalia. Come fa notare Gianluca Ferri, Head of Business Operations & Support di Sanofi Italia, “siamo orgogliosi di aver preso parte come coach a questo percorso di crescita e formazione per startupper e innovatori". "Tra le idee e le esperienze emerse potremo ora valutare potenziali sviluppi per la nostra piattaforma di Open Innovation Uwell, che è nata per migliorare e semplificare il rapporto che le persone hanno quotidianamente con la propria salute”, ha aggiunto.“Sara ha da poco terminato il suo percorso di rivisitazione delle strutture informatiche in logica multicloud e pay per use. Per questo partecipare anche a questa 2a edizione di AI WorkLab si è rivelata una straordinaria opportunità per acquisire know-how e individuare soluzioni innovative. Nostro obiettivo è quello di procedere senza esitazioni nel percorso di trasformazione digitale, sia in termini di relazione con il cliente che di innovazione di prodotto e la contaminazione con queste startup non può che portarci valore”, ha concluso il direttore generale di Sara Assicurazioni, Alberto Tosti.AI WorkLab 2.0 è parte delle attività di Open Innovation promosse da LVenture Group in partnership con le corporate per creare connessioni tra startup e grandi aziende nel campo dell’innovazione. “Coltivare i talenti sostenendo la creazione di nuove startup e avvicinarle alle corporate affinché possano catturare il vantaggio competitivo offerto dalle loro soluzioni innovative, specie in un settore come quello dell’AI, sempre più decisivo su scala globale, è la finalità principale ricoperta dall’Open Innovation e i risultati di AI WorkLab 2.0, raggiunti grazie ai nostri partner, ne sono una dimostrazione efficace”, ha concluso Giuseppe Tomei, Head of Open Innovation di LVenture Group.

in evidenza
Silvia Toffanin, addominali e lato b da urlo in vacanza in Francia. FOTO

Costume

Silvia Toffanin, addominali e lato b da urlo in vacanza in Francia. FOTO

in vetrina
Francesca Cipriani, esplosiva in piscina. Guendalina nuda, Belen e…FOTO VIP

Francesca Cipriani, esplosiva in piscina. Guendalina nuda, Belen e…FOTO VIP

motori
Nissan LEAF:Un viaggio 100% elettrico da nord a sud Italia

Nissan LEAF:Un viaggio 100% elettrico da nord a sud Italia

i più visti
Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

i blog di affari
E Di Maio rivendicò la premiership
di Angelo Maria Perrino
O torna il governo pentaleghista o diamo la parola agli italiani
di Angelo Maria Perrino
Reddito di Cittadinanza: la possibilità di utilizzarlo per spese mediche
di Anna Capuano

I sondaggi di AI

Dopo la caduta dell'esecutivo 5 Stelle-Lega, meglio un governo Pd-M5S-LeU o le elezioni anticipate?


RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it
Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2019 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.