Fondatore e direttore
Angelo Maria Perrino

L'associazione 'Di terra di mare' aderisce a Symbola

17 marzo 2017- 15:14
Roma, 17 mar. (Labitalia) - L’associazione 'Di terra di mare', nata dalla volontà di promuovere il territorio con una formula innovativa, aderisce a Symbola, la Fondazione per le qualità italiane presieduta da Ermete Realacci, da sempre impegnata a far conoscere idee, progetti e organizzazioni che valorizzano il ruolo dei territori. 'Di terra di mare' non solo ha all’attivo la produzione di una collana di racconti - capaci di narrare i luoghi antropologici della Puglia - ma organizza, con il Comune di Foggia, 'Libando, viaggiare mangiando', l’evento che invita a riscoprire il cibo di strada, da sempre parte delle tradizioni del nostro Paese dove molto spesso le famiglie di venditori ambulanti si tramandano i 'segreti' e le ricette di generazione in generazione.“Siamo orgogliosi di essere entrati a far parte di Symbola, fondazione da sempre attenta alla qualità, che tra le sue attività annovera la conoscenza del territorio, l’analisi dei suoi punti di forza, delle sue potenzialità, l’elaborazione di nuovi modelli di sviluppo. Farlo in questo momento è particolarmente importante, in vista della quarta edizione di ‘Libando’, in programma dal 20 al 23 aprile a Foggia”, commenta Ester Fracasso, presidente dell’associazione 'Di terra di mare'.“L’ingresso dell’associazione 'Di terra di mare' - spiega Fabio Renzi, segretario generale di Symbola - arricchisce il nostro Forum che mette in rete soggetti diversi tra loro ma accomunati dalla vocazione alla qualità. Sin dalla prima edizione abbiamo sostenuto ‘Libando’, l’evento organizzato da 'Di terra di mare' che mira a valorizzare un territorio, quello della Capitanata, le sue eccellenze e le sue tradizioni gastronomiche”.