Roma, 7 mag. (Labitalia) - È stato firmato oggi il Protocollo d’intesa tra Croce Rossa Italiana e Federmanager, che sancisce l’impegno e la collaborazione tra la Federazione che rappresenta il mondo manageriale italiano e una delle più grandi organizzazioni di volontariato in Italia."Si tratta di un protocollo -spiega una nota congiunta di Federmanager e Cri-che intende dar vita a un collegamento tra la realtà manageriale e il mondo del Terzo Settore attuando specifiche forme di collaborazione su temi che vedono coinvolte realtà che, seppur apparentemente così distanti, hanno voluto collaborare mettendo a disposizione il proprio know how".Le due sssociazioni si impegnano così in un percorso, della durata di tre anni, fatto di formazione, seminari, corsi e laboratori di alta formazione professionale e universitaria, fino ad arrivare all’inserimento lavorativo. È, infatti, previsto per il 29 maggio un convegno dal titolo “Identità e ruolo del Terzo Settore tra Stato e Mercato” che si terrà a Roma. "Con questo primo convegno, Cri e Federmanager -prosegue la nota- intendono affrontare una tematica delicata e complessa: la nuova identità e i nuovi contorni che sta assumendo il mondo del Terzo Settore e il delinearsi di una nuova figura, quella del manager del Terzo Settore". L’incontro vedrà coinvolti, anche alla luce di quanto sta accadendo con la Riforma del Terzo Settore, esponenti del mondo No Profit, il mondo delle imprese e quello accademico. “Questo Protocollo, cosi` come il prossimo Convegno che organizzeremo insieme, supera il vecchio schema che prevedeva la netta divisione tra il mondo del management e quello No profit -commenta il segretario generale della Cri, Flavio Ronzi- stimolando le aziende ad una maggiore interazione con il Terzo settore sui temi della responsabilità sociale e della sostenibilità e, allo stesso tempo, evidenziando l’esigenza del mondo del volontariato di una gestione efficiente delle risorse e di poter contare su manager preparati in un settore complesso e multidisciplinare”.Per il presidente Federmanager, Stefano Cuzzilla, “la collaborazione che avviamo oggi con Croce Rossa Italiana risponde ai valori di responsabilità, impegno sociale e di “give back” che da sempre appartengono alla categoria manageriale. In questi ultimi anni sono moltissimi i manager che, in azienda, si sono specializzati in Csr (Corporate Social Responsibility) e Esg (Environmental, Social, Governance). In Federmanager stiamo formando i nuovi “Manager per la sostenibilità” per rispondere anche a una precisa esigenza di trasformazione del mercato del lavoro e per offrire a un settore, che da solo rappresenta una quota importante del nostro Pil, le competenze manageriali utili alla migliore gestione”.

in evidenza
Heidi Klum, Taylor Mega e poi... Tutti i topless da urlo (e non solo)

Belen, Diletta Leotta e... GALLERY

Heidi Klum, Taylor Mega e poi...
Tutti i topless da urlo (e non solo)

in vetrina
LADY GAGA E BRADLEY COOPER: LA VENDETTA DI IRINA SHAYK! LADY GAGA NEWS

LADY GAGA E BRADLEY COOPER: LA VENDETTA DI IRINA SHAYK! LADY GAGA NEWS

motori
Francoforte 2019: Volkswagen presenta la nuova immagine del brand

Francoforte 2019: Volkswagen presenta la nuova immagine del brand

i più visti
Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

i blog di affari
Business Roundtable promuove negli Usa una nuova visione aziendale
di Paolo Brambilla - Trendiest
Governo, Di Maio a cena con Zingaretti: il conto (salato) lo pagano gli italiani
di Diego Fusaro
Governo, la quadra per evitare il voto: Di Maio premier, Salvini Interni e...

I sondaggi di AI

Dopo la caduta dell'esecutivo 5 Stelle-Lega, meglio un governo Pd-M5S-LeU o le elezioni anticipate?


RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it
Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2019 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.