Roma, 9 lug. (Labitalia) - Marcello Del Ferraro è il nuovo presidente di Assitol, l’Associazione italiana dell’industria olearia, aderente a Federalimentare e Confindustria. L’assemblea associativa lo ha eletto oggi all’unanimità. Nato a Rocca Massima (Latina) nel 1954, Del Ferraro lavora nel settore oleario dal 1982. Attualmente, è amministratore unico della Ital Green Oil Srl, azienda del settore che fa parte del Gruppo Marseglia, specializzata nella lavorazione del seme di soia per l’ottenimento di olio da semi di soia e farine di soia.Inoltre, Del Ferraro è stato membro dell’Executive Board della Federazione europea degli oli da semi e delle farine proteiche (Fediol), in rappresentanza di Italia e Francia. Del Ferraro è anche consigliere dell’Ager, l’Associazione granaria di Bologna. Il presidente Del Ferraro ha poi nominato alla vicepresidenza Pierluigi Brunello (Bunge), Mario Rocchi (Oleificio RM), Pierluigi Tosato (Carapelli spa), Enrico Zavaglia (Cereal Docks). Entrano inoltre nel Consiglio generale di Assitol Leonardo Colavita (Colavita spa), Angelo Cremonini (Olitalia), Stefano Rinaldi (Salov), e Valentina Sabatini (Costa d’oro spa).Assitol, nata nel 1972, rappresenta la produzione industriale nel settore dell’oliva, ne settori dell’olio di semi, degli oli per usi tecnici ed energetico, dei grassi e dei condimenti spalmabili, dei semilavorati per pasticceria e panificazione, oltre che dei lieviti da zuccheri. In totale, l’Associazione rappresenta un fatturato pari a 4.200 milioni di euro. “La nostra è una realtà complessa - ha osservato il neo-presidente - composta da anime diverse, ma tutte accomunate dall’obiettivo di fare impresa, creando reddito e occupazione"."Per questo, intendo improntare la mia presidenza alla collegialità - ha annunciato Del Ferraro - lavorando in stretto contatto con il Consiglio generale e con gli associati, per definire, in maniera condivisa, le linee programmatiche della nostra attività. Soltanto così potremo fare scelte chiare, in grado di costruire il futuro dell’Associazione nel medio e lungo periodo”.L’obiettivo, ha sottolineato Del Ferraro, è quello di rafforzare l’Associazione in tutte le sue articolazioni, olearie e non. “Il dialogo e la ricerca di sinergie - ha ricordato Del Ferraro - sia all’interno della nostra stessa associazione sia con realtà vicine alla nostra, finora hanno prodotto buoni risultati. E’ quindi opportuno proseguire su questa strada, con l’intento di far apprezzare sempre più l’Associazione dai suoi stessi soci e dalle istituzioni, nostri interlocutori fondamentali in questo cammino”.

in evidenza
Si ferma anche Calhanoglu Allarme infortuni, Gattuso in crisi

Milan News

Si ferma anche Calhanoglu
Allarme infortuni, Gattuso in crisi

in vetrina
Zverev batte Djokovic: a 21 anni è il re delle Atp Finals 2018

Zverev batte Djokovic: a 21 anni è il re delle Atp Finals 2018

motori
Opel punta a un ruolo guida nel progresso della mobilità elettrica

Opel punta a un ruolo guida nel progresso della mobilità elettrica

i più visti
Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

i blog di affari
Si conclude la mostra che ha riaperto la Chiesa degli Olandesi
NAPOLI TECH UNA SCIA DI STARTUP DIETRO APPLE & CO.
di Anna Capuano
Reddito di cittadinanza? Meglio investire sui centri per l'impiego
di Massimo Puricelli

Abiti sartoriali da Uomo, Canali

Dal 1934 Canali realizza raffinati abiti da uomo di alta moda sartoriale. Scopri la nuova collezione Canali.

I sondaggi di AI

La manovra farà crescere il Pil dell'1,5% nel 2019 come indicato dal governo M5S-Lega?


RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it
Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2018 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.