Roma, 3 apr. (Labitalia) - "Fotografare nelle zone di guerra il limite di sicurezza non si sorpassa mai, perché comunque non è la passione che ti distrae: ti distrae la situazione". Lo dice all'Adnkronos/Labitalia Gabriele Micalizzi, il fotoreporter ferito in Siria. "Per quanto sia una persona preparata - sottolinea - per fare il giornalista di guerra, l'incertezza oppure la variabile c'è sempre. Pertanto, molte volte anche se sei preparato, l'incidente può succedere". Nonostante tutto, Micalizzi non ha dubbi che il suo sia "certamente il mestiere più bello del mondo". Fotografo noto a livello internazionale per i suoi reportage di guerra, Gabriele Micalizzi ha visto le sue foto pubblicate da New York Times, New Yorker, Newsweek, Wall Street Journal e, in Italia, da Espresso, Repubblica, Internazionale e Corriere della Sera. E' stato fondatore del collettivo di fotografia 'Cesura Lab', di cui faceva parte anche Andrea Rocchelli, ucciso durante la guerra in Ucraina nel 2014. E proprio la sua professione artistica lo ha portato a vincere il premio Fotogiornalismo d'autore 2019 dell'Associazione Occhio dell'Arte, presieduta da Lisa Bernardini, che è anche direttore artistico dei premi del Photofestival Attraverso le pieghe del tempo."Dopo nomi - annuncia all'Adnkronos/Labitalia Lisa Bernardini - del calibro di Francesco Cito, Tano D'Amico, Tony Gentile, Fausto Podavini, Rino Barillari e Massimo Sestini, non potevo non premiare Gabriele. E in visita a Roma - racconta - per lavoro e ospite allo studio del parente e direttore d'orchestra Franco Micalizzi, compositore tra i più bravi del nostro cinema, il celebre fotoreporter ha ritirato direttamente dalla mani del re della Pulp Music l'importante riconoscimento professionale destinato a chi, come lui, ha fatto del mondo dell'immagine una vera e propria arma giornalistica".

in evidenza
"Vita in Diretta, misura colma" L'Ad Salini sul piede di guerra

MediaTech

"Vita in Diretta, misura colma"
L'Ad Salini sul piede di guerra

in vetrina
Fabrizio Corona, le prime immagini dal carcere. FOTO

Fabrizio Corona, le prime immagini dal carcere. FOTO

motori
Citroen presenta la serie speciale "C1 Urban Ride"

Citroen presenta la serie speciale "C1 Urban Ride"

i più visti
Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

i blog di affari
Fondazione Manuli porta l’esperienza di "Alzheimer Cafè Milano" anche a Monza
di Paolo Brambilla - Trendiest
Fondazione "Donna a Milano". Gli orizzonti della Bellezza a Palazzo Marino
di Greta V. Galimberti - Trendiest
Il comunismo non è come il nazismo. Ma il vero progetto criminale è l’Ue
di Diego Fusaro

I sondaggi di AI

Matteo Renzi lascia il Pd, ha fatto bene l'ex premier?


RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it
Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2019 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.