Roma, 3 lug. (Labitalia) - “Il Decreto Dignità rappresenta, a nostro avviso, un notevole passo indietro che rischia di aumentare il lavoro nero ed il contenzioso". Ad esprimere con Labitalia forti preoccupazioni sulle norme varate dal Consiglio dei ministri è Gianni Scaperrotta direttore generale di Articolo1, Idea Lavoro e Idea Lavoro Formazione, gruppo specializzato nella ricerca, formazione e selezione di risorse umane."Siamo fortemente preoccupati per le ripercussioni che questo avrà sull’andamento del mercato del lavoro e per tutti gli operatori del settore -rimarca Scaperrotta-. Settore che ha un patrimonio importante di competenze in grado di aiutare, concretamente, le persone a trovare lavoro attraverso anche formazione e orientamento. I giovani cercano sempre più un lavoro che corrisponda ai loro desideri e alle loro competenze, non è il contratto a tempo indeterminato il deterrente, questo li porterà sempre di più a cercare all’estero"."Se poi vogliamo parlare di dignità, la dignità è soprattutto la regolarità salariale e contributiva che le Agenzie per il lavoro garantiscono -sottolinea Scaperrotta-. Dobbiamo anche tenere conto del tessuto produttivo italiano formato per lo più da piccole e medie imprese che ha, fisiologicamente, bisogno di flessibilità; flessibilità che, tuttavia, è ampiamente nella media europea. Un altro dato, a nostro avviso, da non sottovalutare è che una maggiore rigidità nella legislazione del lavoro porterà le aziende a non investire in Italia, con un serio contraccolpo economico per tutto il Paese", conclude.

in evidenza
Editoria, addio a Inge Feltrinelli "I libri sono tutto, sono la vita"

Culture

Editoria, addio a Inge Feltrinelli
"I libri sono tutto, sono la vita"

in vetrina
Berlusconi prende tutto il Monza. Lui e Galliani pensano a Brocchi. I dettagli

Berlusconi prende tutto il Monza. Lui e Galliani pensano a Brocchi. I dettagli

motori
Audi E-tron, nasce la gamma elettrica

Audi E-tron, nasce la gamma elettrica

i più visti
Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

i blog di affari
Migranti assunti per combattere il caporalato. E i giovani italiani?
di Diego Fusaro
Intervista sulla Cina. Come convivere con la nuova superpotenza globale.
di Paolo Brambilla - Trendiest
Algeria, e ora chi risarcirà Scaroni e l’Eni?
di Angelo Maria Perrino

Abiti sartoriali da Uomo, Canali

Dal 1934 Canali realizza raffinati abiti da uomo di alta moda sartoriale. Scopri la nuova collezione Canali.

I sondaggi di AI

Se domenica prossima ci fossero le elezioni politiche, chi voteresti?


RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it
Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2018 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.