Roma, 10 ago. (Labitalia) - Creare un'esperienza di brand memorabile. Questa la nuova tendenza nel settore dell'hospitality, ma anche in quello del lusso. Tanto che i modelli di business delle aziende si stanno adattando e anche la formazione dei manager e imprenditori del futuro deve andare di pari passo. Parola di Benoît-Etienne Domenget, Ceo di Sommet Education (parent company degli istituti universitari svizzeri specializzati in Hospitality management Glion Institute of Higher Education e Les Roches Global Hospitality Education)."Mentre il relax e la convenienza hanno definito il turismo di massa, i viaggiatori di oggi - sottolinea - cercano esperienze uniche e momenti memorabili; vogliono conoscere veramente una destinazione, instaurando connessioni emotive con le persone e i luoghi che visitano"."La successiva rivoluzione nel settore dell’hospitality è avvenuta in concomitanza con l’avvento dell’era digitale, con Internet che ha consentito ai viaggiatori di confrontare offerte e prezzi degli alberghi, promuovendo chiarezza e trasparenza", aggiunge."In risposta a queste nuove tendenze, gli hotel hanno rafforzato i programmi di fedeltà - spiega - e hanno iniziato a registrare dati, inclusi i dettagli e le preferenze personali per personalizzare la propria offerta anche a livello esperienziale".Così, afferma il Ceo di Sommet Education, "per sviluppare skills che integrino l'interazione umana e la distribuzione digitale, Les Roches Global Hospitality Education sta implementando la sua offerta accademica e l'approccio all'insegnamento: i programmi di imprenditorialità e innovazione preparano gli studenti ad eccellere e lasciare il segno tra le nuove realtà di travel & leisure".Non solo. "Altre industry oltre a quelle dell’hospitality - osserva - stanno creando esperienze più centrate sul cliente: il settore del lusso ha visto uno spostamento di focus dal prodotto di lusso verso l'esperienza del lusso nella sua totalità, come rilevato da Boston Consulting Group. Questo ha portato alcuni dei brand del lusso più famosi al mondo nel settore dell'ospitalità, con l'apertura di hotel e il lancio di concept store e di spazi per eventi, a creare esperienze per una generazione più giovane".In risposta a questa crescente domanda, Glion Institute of Higher Education, istituto universitario di alto livello specializzato in Hospitality e Businnes con campus in Svizzera e Londra, ha istituito un percorso universitario che unisce Hospitality and luxury brand management, preparando gli studenti per entrare in questo settore."Il World Travel & Tourism Council - riferisce il Ceo di Sommet Education - prevede che l'industry dell’hospitality possa sostenere ulteriori 90 milioni di posti di lavoro nei prossimi dieci anni. Oltre all’offerta di prodotti, che deve essere consistente con la 'brand promise' grazie anche alle nuove tecnologie, i brand dei settori ospitalità e lusso devono concentrarsi sull'assumere risorse con le skills corrette". "Il modello educativo svizzero nel campo dell’hospitality di Glion Institute of Higher Education e Les Roches Global Hospitality Education unisce le competenze operative con quelle di gestione aziendale attraverso un equilibrio unico di corsi teorici e pratici, completato da tirocini obbligatori. Un ambiente internazionale con studenti provenienti da oltre 90 paesi e diversi ambiti culturali che vivono i valori svizzeri di rigore, disciplina, qualità e innovazione è in grado di favorire lo sviluppo professionale e personale e trasmettere la combinazione di soft skills richieste dal settore", conclude.

in evidenza
Tutti pazzi per il caffè alla spina Illy, Cold Brew per i Millennial

Marketing

Tutti pazzi per il caffè alla spina
Illy, Cold Brew per i Millennial

in vetrina
Mondiali, tutti pazzi per Giorgia Rossi... FOTO

Mondiali, tutti pazzi per Giorgia Rossi... FOTO

motori
Peugeot 3008 e 5008 debutta il cambio EAT 8

Peugeot 3008 e 5008 debutta il cambio EAT 8

i più visti
Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

i blog di affari
Onu, prosegue la guerra mondialista contro l'eccellenza alimentare italiana
di Diego Fusaro
Fondi Lega, Salvini dica chi ha ritirato la costituzione di parte civile
di Marco Marturano
Vitalizi, Fini rischia 30 anni ma ha ancora ufficio a Montecitorio e scorta
di Angelo Maria Perrino

Abiti sartoriali da Uomo, Canali

Dal 1934 Canali realizza raffinati abiti da uomo di alta moda sartoriale. Scopri la nuova collezione Canali.

I sondaggi di AI

Scontro tra il governo e l'Inps. Secondo te, chi ha ragione?


RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it
Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2018 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.