Bologna, 17 ago. (Labitalia) - Speciali arnie per produrre il miele in città, senza entrare in contatto con le api e un sistema di telecamere intelligenti che impedisce l’impatto tra aerei e uccelli (birdstrike) negli aeroporti. Sono i progetti che hanno consentito alla faentina BEEing di partecipare, insieme ad altre 10 realtà provenienti da tutto il mondo, al programma di accelerazione d’impresa Climb@ thecamp, promosso in Italia da Aster, società della regione Emilia-Romagna per l’innovazione e la ricerca industriale che nel mese di maggio aveva scelto le startup italiane per le selezioni finali.Il programma Climb@ thecamp, che si svolgerà da settembre a novembre a Aix-en-Provence, in Francia, è stato lanciato dall’incubatore The Village Crédit Agricole Alpes Provence."La partecipazione di The Edge Company e di BEEing a Climb@ thecamp -spiega Marina Silverii, direttore di Aster- conferma la qualità delle startup della nostra regione, che è una delle più innovative del Paese. Quello sottoscritto con The Village Crédit Agricole Alpes Provence è uno dei tanti accordi internazionali che Aster sta siglando con incubatori e acceleratori di impresa in diversi Paesi del mondo, per creare una rete di contatti che faciliti il processo di crescita e internazionalizzazione delle nostre realtà innovative. Anche per questo, Aster gestisce il presidio della Regione Emilia-Romagna a San Francisco, costituito nel 2015 per offrire un supporto alle startup interessate a conoscere le dinamiche di successo della Silicon Valley e avviare collaborazioni strategiche”.Gli strumenti innovativi creati da BEEing semplificano il lavoro di apicoltori professionisti e apicoltori urbani. Tra i prodotti di BEEing, B-Hive è un’arnia progettata appositamente per il contesto urbano, che si basa su un sistema brevettato per permettere ad apicoltori non professionisti di ottenere il miele in città, estratto senza entrare in contatto con le api e quindi in totale sicurezza.Lo strumento sviluppato da The Edge Company (Bcms - bird concentration monitoring system) si basa su tecnologie di visione artificiale e ‘machine learning’ per evitare lo scontro tra uccelli e aeroplani, che può compromettere seriamente la sicurezza del volo.Si tratta di una rete di telecamere intelligenti, che monitora costantemente lo spazio circostante per acquisire e analizzare informazioni relative alla concentrazione dei volatili. Il sistema è addestrabile rispetto alle specie di volatili da riconoscere ed è adattabile rispetto alle caratteristiche geografiche del sito di installazione.Climb@ thecamp è il programma di accelerazione promosso da Le Village Crédit Agricole Alpes Provence, in collaborazione con alcune multinazionali (Air France, Sanofi, Vinci, Accenture ecc.) e istituzioni locali francesi (Regione Paca, Département des Bouches du Rhone ecc.). L’organizzazione offrirà a 12 startup già costituite operanti nei settori alimentare e mobilità sostenibile, provenienti da ogni parte del mondo, un pacchetto di servizi di accelerazione della durata di tre mesi presso la propria sede in Aix-en-Provence. Le imprese sono state scelte da una giuria di esperti sulla base di 4 criteri: curriculum dei fondatori, aspetti tecnologici, adeguatezza del progetto ai principi di sostenibilità di thecamp e potenziale di mercato.Tra i mentor internazionali che hanno già confermato la loro adesione e che sosterranno le start up nel percorso di accelerazione spiccano nomi esperti provenienti dai principali ecosistemi dell’innovazione tra cui: Vincent Lemoux, direttore Axians (Vinci Energies), Marseille; Emmanuel Gros, Sodexo, Marsiglia; Jonathan Reichental, cio Palo Alto (Palo Alto); Isadora Bigourdan, Afd, Marsiglia; TM Ravi, ceo The Hive (Palo Alto); Alistair Croll, ceo Solve for the Interesting e scrittore, Montreal; Marcel Dridje, Sophia Business Angels, Sophia Antipolis; Tim Papandreou, esperto di mobilità sostenibile (San Francisco); Reza Malekzadeh, Partner Partech Ventures (San Francisco); Audra Shallal, VC Boss Consulting (Londra); Carlos Diaz, co-founder di The Refiners (San Francisco).

in evidenza
"I miei abiti durano nel tempo Ecco la vera moda sostenibile"

Giorgio Armani si racconta

"I miei abiti durano nel tempo
Ecco la vera moda sostenibile"

in vetrina
Micaela Ramazzotti al pub con Gabriele Muccino dopo l’addio a Virzì, . FOTO

Micaela Ramazzotti al pub con Gabriele Muccino dopo l’addio a Virzì, . FOTO

motori
Dal 15 novembre scatta l’obbligo del montaggio di pneumatici invernali

Dal 15 novembre scatta l’obbligo del montaggio di pneumatici invernali

i più visti
Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

i blog di affari
Alimentarsi bene per stare in forma
di Barbara Cappelli
Andrea Enria alla presidenza della Vigilanza BCE
La fronda grillina sul caso Ischia-Genova una minaccia per l’alleanza pentaleghista e per la stabilità del governo Conte
di Angelo Maria Perrino

Abiti sartoriali da Uomo, Canali

Dal 1934 Canali realizza raffinati abiti da uomo di alta moda sartoriale. Scopri la nuova collezione Canali.

I sondaggi di AI

La manovra farà crescere il Pil dell'1,5% nel 2019 come indicato dal governo M5S-Lega?


RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it
Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2018 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.