A- A+
Libri & Editori
Premio Calvino 2014, Concita De Gregorio e Tommaso Pincio nella nuova giuria

L’Associazione per il Premio Italo Calvino è lieta di comunicare i nomi dei Giurati che valuteranno i testi finalisti e decreteranno il vincitore della XXVII edizione: Antonia Arslan, Concita De Gregorio, Paolo Di Paolo, Barbara Lanati e Tommaso Pincio. La cerimonia di Premiazione avrà luogo a Torino il 23 Maggio 2014 alle ore 17.30 presso il Circolo dei Lettori in via Bogino 9.

LE BIOGRAFIE DEI GIURATI:

Antonia Arslan
Scrittrice italiana di origine armena. È stata docente di Letteratura italiana moderna e contemporanea all’Università di Padova. È autrice di saggi sulla narrativa popolare e sulla scrittura femminile a cavallo di due secoli (Dame, droga e galline. Il romanzo popolare italiano tra Ottocento e Novecento, Cleup), ma si è occupata anche di Dino Buzzati. Ha dato voce al suo retaggio armeno col romanzo La masseria delle allodole (Rizzoli 2004, vincitore del Premio Stresa e del Campiello, dal quale è stato tratto il film diretto dai fratelli Taviani), e poi ancora con Il cortile dei girasoli parlanti (Piemme, 2011), Il libro di Mush (Skira, 2012) e traducendo il poeta Daniel Varujan. Da Rizzoli ha pubblicato La strada di Smirne eCronache dal mio risveglio.

Concita De Gregorio
Giornalista e scrittrice, firma storica di Repubblica, è stata per tre anni direttrice dell’Unità. Nel 2001 ha pubblicato Non lavate questo sangue(Laterza). Per Mondadori sono usciti Una madre lo sa. Tutte le ombre dell’amore perfetto (2006) e Malamore. Esercizi di resistenza al dolore(2008). Nel 2010 è uscito Un paese senza tempo. Fatti e figure in vent’anni di cronache italiane (il Saggiatore). Nel 2011 ha pubblicato, per Einaudi Stile Libero, Così è la vita e nel 2013 Io vi maledico. Da settembre conduce su Rai3 il programma di letteratura e cultura Pane quotidiano.

Paolo Di Paolo
Nel 2003 con Nuovi cieli, nuove carte, è stato finalista alla XVI edizione del Premio Calvino. Ha curato libri-intervista con Dacia Maraini e Raffaele La Capria. Per Laterza, ha raccolto conversazioni con scrittori contemporanei italiani. Ha curato antologie di Indro Montanelli e di Antonio Debenedetti per Rizzoli-Bur; di Antonio Tabucchi per Feltrinelli. Nel 2008 ha pubblicato Raccontami la notte in cui sono nato (Perrone). Per Feltrinelli sono uscitiDove eravate tutti (2011) e Mandami tanta vita (2013), con cui è stato finalista al Premio Strega. Collabora con il supplemento Domenica del Sole 24 Ore, con le pagine culturali dell’Unità e della Stampa, con Nuovi Argomenti e L’Indice dei libri del mese.

Barbara Lanati
Barbara Lanati ha insegnato Lingua e letteratura anglo-americana all’Università di Torino e svolge attività nel campo della critica letteraria su giornali e riviste. Per Feltrinelli ha pubblicato: l’antologia di Emily Dickinson, Silenzi (1986), il saggio Frammenti di un sogno: Hawthorne, Melville e il romanzo americano (1987), la biografia Vita di Emily Dickinson e L’alfabeto dell’estasi (1998) con cui ha vinto il premio Calliope 1998 e il premio Selezione Comisso 2000, sezione biografia. Tra le sue traduzioni, ricordiamo Il diario di Eva di Mark Twain, Il dottor Jekyll e Mr. Hyde di Stevenson,La camera di sangue di Angela Carter (1995). Tra le sue ultime pubblicazioni: Desiderio e lontananza (Donzelli, 2010) e le introduzioni a Donne e politica (Iacobelli, 2012) e a Roger Fry/Virginia Woolf (Elliot, 2012).

Tommaso Pincio
Prima fumettista, poi direttore di una galleria d’arte internazionale, vive a New York per alcuni anni. Esordisce come romanziere nel 1999 con M.(Cronopio.) Successivamente pubblica Lo spazio sfinito (2000) per Fanucci e, entrambi per Einaudi, Un amore dell’altro mondo (2002) e La ragazza che non era lei (2005). È del 2006 il saggio Gli alieni (Fazi), del 2008 il quinto romanzo dell’autore, Cinacittà, Einaudi. Nel 2011esce Hotel a zero stelle per Laterza e nel 2012 Pulp Roma per il Saggiatore. Tommaso Pincio collabora alla rivista Rolling Stone e alle pagine culturali di Repubblica e del Manifesto, occupandosi prevalentemente di letteratura nordamericana.

Tags:
premio calvino 2014concita de gregorio tommaso pinciopremio calvinoscrittori esordienti
in vetrina
Eurogames: su Canale 5 tornano i Giochi senza frontiere. Ilary Blasi: "La tv anni '80-'90 era stupenda"

Eurogames: su Canale 5 tornano i Giochi senza frontiere. Ilary Blasi: "La tv anni '80-'90 era stupenda"

i più visti
in evidenza
Ufo, l'ammissione della US Navy Video veri, oggetti non identificati

Cronache

Ufo, l'ammissione della US Navy
Video veri, oggetti non identificati


Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

casa, immobiliare
motori
Iniziano le prevendite della nuova Audi A1 citycarver

Iniziano le prevendite della nuova Audi A1 citycarver


RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it
Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2019 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.