A- A+
Liguria
ospedale

Finiscono intossicati mentre operano all’ospedale. L’aria era diventata irrespirabile ma il chirurgo e la sua equipe non poteva interrompere l'intervento.

Hanno dovuto lavorare in condizioni molto difficili, inalando per diverse ore i vapori tossici provenienti da un cantiere edile esterno al padiglione della clinica oculistica del San Martino.

Tutta colpa di una sostanza a base di bitume, scrive il Secolo XIX, che alcuni operai stavano utilizzando per impermeabilizzare il tetto di un edificio che si trova accanto al blocco operatorio, ma più in basso, e che è finita nell’impianto di areazione della struttura sanitaria.

Appena conclusa l’operazione, l’intera equipe chirurgica, una quindicina di persone in tutto, è finita al vicino pronto soccorso di via Mosso. Il paziente invece non ha sentito niente.

Tags:
san martinointossicazioneospedalemedici
in vetrina
GRANDE FRATELLO 2019, FRANCESCA DE ANDRE' E GENNARO: LITE. Gf 2019 news

GRANDE FRATELLO 2019, FRANCESCA DE ANDRE' E GENNARO: LITE. Gf 2019 news

i più visti
in evidenza
Prada, addio a pellicce animali Via dalle passerelle dal 2020

Costume

Prada, addio a pellicce animali
Via dalle passerelle dal 2020


Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

casa, immobiliare
motori
Fiat 500 X : nello stabilimento di Melfi prodotta la 500millesima unità

Fiat 500 X : nello stabilimento di Melfi prodotta la 500millesima unità


RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it
Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2019 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.