A- A+
Malattie rare
Artropatia emofilica, ecco perchè è l'Hilt Terapia è così importante

L’artropatia emofilica, dovuta ai ripetuti sanguinamenti a carico delle articolazioni, è una delle complicanze maggiormente invalidanti dell’emofilia. Circa l’80-90% degli episodi emorragici avviene a livello delle articolazioni più grandi, determinando una ipertrofia sinoviale che, gradualmente, porta alla distruzione dell’articolazione causando l’artropatia emofilica.

Per prevenire sanguinamenti in caso di attività sportiva è bene sottoporsi a un regime personalizzato di profilassi tramite i devices oggi disponibili. Oltre ai devices per programmare la profilassi, anche a livello fisioterapico sono utilizzabili tecniche e strumenti per il trattamento dei sanguinamenti. A questo proposito Affaritaliani.it ha sentito il dottor Fausto Arcuri, che ha studiato alcuni casi clinici relativi all’impiego  della Hilt Terapia, che si basa su un'esclusiva emissione laser ada alta intensità (HILT, Hight Intensity Laser Therapy). Insieme a un programma riabilitativo personalizzato l’Hilt Terapia determina un significativo miglioramento della qualità della vita del paziente, una progressiva riduzione del dolore cronico ed un aumento del trofismo muscolare.

Che cosa è l'Hilt Terapia?
Si tratta di un laser particolarmente importante per il paziente emofilico perchè riesce a togliere l'infiammazione in breve tempo ed è un trattamento che si può fare anche dopo un episodio emorragico che in due o tre sedute concede un beneficio immediato.

In che modo migliora fattivamente la qualità della vita?
Dobbiamo considerare che parliamo di pazienti affetti da artropatia cronica che stanno constantemente male e che quando hanno un'infiammazione il dolore diventa subito di livello alto e diminuisce la mobilità delle articolazioni, aumentando la disabilità. Tutto questo col tempo fa peggiorare la qualità di vita del paziente che pian piano evita di svolgere le normali attività della vita quotidiana, come uscire con la famiglia o andare a fare la spesa. La fisioterapia nei pazienti emofiliaci migliora la qualità della vita e l'hilt terapia è importante perchè velocizza questi processi di miglioramento, facendo diminuire il dolore in breve tempo.

In che misura è importante personalizzare la terapia?
Seguiamo dei protocolli che sono stati studiati attraverso l'analisi di alcuni pazienti sottoposti all'hilt trerapia tenendo conto di alcuni parametri specifici che poi vengono applicati ai singoli casi. Siamo stati formati per adoperare l'hilt terapia con i pazienti emofiilici proprio perchè  non devono essere danneggiate ulteriormente le articolazioni. Il paziente dovrebbe sempre fare la profilassi prima del trattamento fisioterapico e poi fare la terapia.

Andrea Bufo

 

Tags:
artropatia emofilical'hilt terapia

in vetrina
Victoria's Secret, terremoto ai vertici. Lascia la ceo Jan Singer

Victoria's Secret, terremoto ai vertici. Lascia la ceo Jan Singer

i più visti
in evidenza
Ronaldo sposa Georgina Ecco l'anello di CR7 e poi...

Juventus News

Ronaldo sposa Georgina
Ecco l'anello di CR7 e poi...

Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

casa, immobiliare
motori
Mercedes Classe E All-Terrain 4x4 al quadrato un esemplare unico

Mercedes Classe E All-Terrain 4x4 al quadrato un esemplare unico

Abiti sartoriali da Uomo, Canali

Dal 1934 Canali realizza raffinati abiti da uomo di alta moda sartoriale. Scopri la nuova collezione Canali.


RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it
Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2018 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.