A- A+
MediaTech
Ascolti Tv: Stefano Coletta, il direttore che sta salvando la Rai dal tracollo
Stefano Coletta, attuale direttore di Rai3

Gli ascolti Tv e i dati Auditel della Rai sono in profondo rosso, non ci vuole certo Sherlock Holmes per dedurlo dai dati catastrofici che ogni giorno vengono sfornati dagli istituti di rilevazione. Il daytime feriale di Rai1 cola a picco, fatta eccezione per Storie Italiane condotto in fascia mattutina da Eleonora Daniele che si mantiene ai livelli degli anni scorsi, mentre Rai2 naufraga letteralmente dalla prima mattina fino alla seconda serata, con programmi che arrivano a stento al 2% di share. 

In questo duplice Titanic, una piccola scialuppa di salvataggio si profila nei glaciali mari del flop, ed è quella di Rai3 governata da Stefano Coletta, uomo mite, schivo, riservato, avulso da intrighi di palazzo, narcisismi e smanie di grandezza ma concentrato sul suo incarico e sul servizio pubblico che egli rappresenta.

Nei palinsesti giornalieri, i programmi della Terza Rete Rai si distinguono infatti per qualità e ottimi risultati in termini di ascolti, con pezzi da novanta quali Chi l'ha Visto? di Federica Sciarelli (del quale Coletta è stato storico supervisore), Presa Diretta di Riccardo Iacona, Report di Sigfrido Ranucci, Geo di Sveva Sagramola, Quante Storie di Corrado Augias e novità con successo di critica e di pubblico come per esempio Che ci faccio qui di Domenico Iannacone. Sta di fatto che, mentre Rai1 e Rai2 affondano, Rai3 si mantiene a galla e le performance Auditel di questo primo mese di ripresa autunnale sono praticamente pari a quelle dello scorso anno, tamponando alla meglio la falla della nave Rai che sta imbarcando acqua a più non posso. 

Coletta è anche dato ormai in pole position come prossimo direttore di Rai1, stimato dall'Ad Fabrizio Salini (che si batté intelligentemente per la sua riconferma), benvoluto dal Pd di Nicola Zingaretti, apprezzato dal M5S di Luigi Di Maio (e soprattutto Vincenzo Spadafora) e non inviso a Italia Viva di Matteo Renzi (che comunque gli preferirebbe il capace Angelo Teodoli sospinto dai buoni auspici di Mario Orfeo, ma questa è un'altra storia). In questo momento difficile per la Rai, travolta da insuccessi e da una generale disaffezione del pubblico (dovuta anche alla non esattamente brillante gestione giallo-verde delle prime due reti), Coletta potrebbe essere il migliore sul campo per provare a risollevare le perigliose sorti dell'Ammiraglia così come Franco Di Mare quello giusto (benché incomba sempre quello di Maria Pia Ammirati) per infondere nuova linfa vitale a un'esangue Rai2. Di fronte ai dati preoccupanti relativi al Servizio Pubblico Radiotelevisivo e alle necessarie drastiche misure da adottare al riguardo, un consiglio ci sentiamo di dare all'Ad Salini: agire subito, fare al più presto, non attendere amleticamente l'alba quando già potrebbe essere l'inesorabile tramonto. 

 

Tags:
ascolti tvauditelgoogle news ascolti tv mercoledì 2 ottobre 2019google news raistefano colettastefano coletta nuovo direttore rai1stefano coletta direttore rai3fabrizio salininicola zingarettiluigi di maiomatteo renziangelo teodolimario orfeofranco di mareeleonora danielestorie italianevincenzo spadaforagoverno pd m5s
Loading...
in evidenza
Taylor Mega lato B da urlo La modella fa gol in bikini. VIDEO

Influencer manda il web in delirio

Taylor Mega lato B da urlo
La modella fa gol in bikini. VIDEO

i più visti
in vetrina
VANESSA INCONTRADA SEXY. "FEMMINA SUBLIME". MARCUZZI SENZA REGGISENO. FOTO

VANESSA INCONTRADA SEXY. "FEMMINA SUBLIME". MARCUZZI SENZA REGGISENO. FOTO


Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

casa, immobiliare
motori
Opel: di… Corsa, destinazione futuro

Opel: di… Corsa, destinazione futuro


RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it
Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2019 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.