A- A+
MediaTech
Brand Revolution Lab, Invicta e The Embassy: mostrano il picco critico di produzione della plastica

Nella cornice di Brand Revolution LAB – il laboratorio che coinvolge agenzie, brand e stampatori in una esplorazione tra tecnologia e creatività attraverso l’ideazione di progetti di cartotecnica che rispondono alle nuove regole del gioco della comunicazione e sfruttano tutte le possibilità delle più avanzate tecnologie a disposizione – Invicta e l’agenzia The Embassy, in collaborazione con Nava Press e Kimi Print, presentano una data physicalization che rende tangibile un’emergenza globale solitamente molto difficile da percepire nelle sue reali dimensioni.

Infatti, dalla realizzazione della prima bottiglia in PET (1973), l’accumulo di plastica è aumentato vertiginosamente fino a raggiungere gli 8,8 miliardi di tonnellate nel 2018. Un peso che grava sulle spalle di tutti, ma che può essere alleggerito anche grazie alla scelta di un prodotto realizzato in plastica riciclata.

Ecco perché per presentare Eco Material Project, la prima linea di Invicta realizzata interamente con PET riciclato, nasce “The Peak”: una suggestiva data physicalization di 15 metri di lunghezza, per 2 metri di larghezza e 3 di altezza massima, che rappresenta una sorta di montagna di plastica che cresce di anno in anno.

“Ci tenevamo a raccontare il problema della plastica, rendendo comprensibile la sua entità. La nostra azienda è sempre più attenta a questo tipo di tematiche, proprio per questo nasce Invicta Eco Material Project”, ha dichiarato il team di comunicazione Invicta. Anche Silvia Sgarbi, General Manager di The Embassy, commenta: “Con tutta l’agenzia abbiamo sposato il progetto perché fare comunicazione per noi significa anche impegnarsi per dare risalto a tematiche rilevanti per il mondo intero.”

L’installazione è presentata il 6 giugno nella sala DayLight dei Superstudio di Milano e, per portarla anche fuori dall’esposizione di Brand Revolution LAB, è stata ideata una serie di materiali collaterali come booklet, poster e special packaging, che replicano in scala la struttura dell’opera d’arte.

Commenti
    Tags:
    brand revolution labinvictathe embassy
    Loading...
    in evidenza
    Allenarsi a non fare nulla La lentezza è cool

    Costume

    Allenarsi a non fare nulla
    La lentezza è cool

    i più visti
    in vetrina
    Caterina Balivo madrina del Pride di Milano: polemica social

    Caterina Balivo madrina del Pride di Milano: polemica social


    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Nuovo Peugeot 2008: il SUV giovane che piace a tutti

    Nuovo Peugeot 2008: il SUV giovane che piace a tutti


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2019 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.