A- A+
MediaTech
Giornali e manipolazione dell'informazione. I lettori apprezzano Affari. VIDEO

Riceviamo e pubblichiamo la lettera inviata al direttore di Affaritaliani.it Angelo Maria Perrino dopo il suo intervento a "Omnibus" su La7 domenica 10 marzo.

Egr. Direttore Angelo Perrino.

Questa mattina, seguendo la trasmissione “Omnibus”,  ho provato un senso di liberazione nell’ascoltare il suo esemplare intervento riferito a come i giornali manipolano le informazioni, indirizzando l’opinione pubblica e in definitiva guidando le scelte. Ritengo fondamentale, per il bene della nostra situazione, che il suo  messaggio venga il più possibile diffuso; la inviterei a ribadirlo ad ogni occasione. Ringraziandola sentitamente le auguro buon lavoro.
                                                                                                                                                                                        Onorio Zaratin


LA RISPOSTA DEL DIRETTORE DI AFFARITALIANI.IT ANGELO MARIA PERRINO


Ringrazio il signor Zaratin, che ha seguito il mio intervento a Omnibus su La 7 ed è venuto a cercarmi attraverso la mia mail per congratularsi.

mail direzione AI ape OK
 


Come lui altri hanno voluto sul mio profilo Facebook farmi pervenire approvazione e consensi. Ecco alcuni interventi.

commenti fb video perrino
 

commenti fb perrino
 

Zaratin mi chiede di divulgare “il più possibile” il mio messaggio. Sicché, sperando di far cosa gradita, ecco il video con il mio intervento a Omnibus.

Come i giornali manipolano l'informazione e indirizzano l'opinione pubblica: guarda il video

perrino omnibus video

 

Da parte mia aggiungo solo che, quando vengo invitato in tv o interpellato, cerco di dare un senso forte e profondo alle mie parole. Seguendo alcuni principi (su due piedi ne ho individuati una decina) che fanno parte della mia formazione, del mio background, del mio imprinting. Eccoli, non in ordine di importanza.

1) Aborro i concetti vuoti e l’aria fritta e detesto quelli che parlano per “dare aria ai denti”.

2) Cerco di fare economia delle parole usandone il meno possibile (Bernard Shaw diceva che da un uomo che usa dieci parole dove ne basterebbero cinque ci si può aspettare di tutto) :-P

3) Cerco di essere chiaro e di farmi capire da tutti lavorando, come insegnavano i manuali di giornalismo americano di qualche decennio fa, “per il lattaio dell’angolo”.

4) Mi documento e cerco di parlare di cose che conosco, osservando rigorosamente il motto del grande filosofo Wittgenstein che diceva: "Di ciò di cui non si può parlare si deve tacere”.

5) Evito di parlare addosso agli interlocutori interrompendoli e aspetto educatamente il mio turno.

6) Cerco di rispettare il ritmo, usando l’orecchio e rispettando i tempi televisivi, anche se parlo in un convegno, per non abusare della pazienza degli ascoltatori.

7) Cerco di presentarmi con barba e capelli a posto, pulito e ordinato.

8) Cerco di esprimermi con il buon italiano che ho imparato al liceo classico e in casa con i miei genitori.

9) Cerco di rispettare sempre la logica, che ho imparato laureandomi in filosofia, convinto che se A è uguale a B e B è uguale a C, A non potrà che essere uguale a C.

10) Cerco di trovare la linea retta (e mai a zig zag) che unisce sempre due punti.

Grazie ancora per l’incoraggiamento e ad maiora

Commenti
    Tags:
    giornaliinformazioneangelo maria perrino
    in evidenza
    Lampedusa contro le sigarette Stop al fumo in spiaggia

    Cronache

    Lampedusa contro le sigarette
    Stop al fumo in spiaggia

    i più visti
    in vetrina
    GRANDE FRATELLO 2019: Francesca De Andrè-Gennaro, dopo la lite... Gf 2019 news

    GRANDE FRATELLO 2019: Francesca De Andrè-Gennaro, dopo la lite... Gf 2019 news


    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Enel X,Nissan e RSE avviano la prima sperimentazione Vehicle to Grid

    Enel X,Nissan e RSE avviano la prima sperimentazione Vehicle to Grid


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2019 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.