A- A+
MediaTech
E-DigItaly di E-Distribuzione: il programma innovativo per la rete elettrica

E-DIGITALY DI E-DISTRIBUZIONE: LA DIGITALIZZAZIONE PER UN USO CONSAPEVOLE DELL’ENERGIA ELETTRICA

La rapida affermazione del processo di digitalizzazione sta offrendo alle aziende un supporto strategico per promuovere una cultura dell’innovazione, ripensare i modelli di business e semplificare i processi lavorativi.

Nel settore dell’energia l’ICT (insieme delle tecnologie dell’informazione e della comunicazione) è un importante strumento per mezzo del quale promuovere la sostenibilità economica, ambientale e sociale. Consapevole di questo, nel 2017 E-Distribuzione, la società del Gruppo Enel che gestisce le infrastrutture e la rete elettrica di distribuzione in Italia, ha lanciato E-DigItaly, il programma con l’obiettivo di ripensare i processi tecnici e commerciali facendo leva sull’introduzione di tecnologie digitali e del design thinking. 

E-DIGITALY DI E-DISTRIBUZIONE: GESTIONE SEMPLIFICATA DELLE RICHIESTE DI ALLACCIAMENTO ALLA RETE

Per semplificare il rapporto con i clienti, il team di lavoro del progetto ha digitalizzato l’intero processo di gestione delle richieste di allacciamento alla rete. Circa 32 milioni clienti beneficeranno delle novità introdotte e circa 15mila persone in azienda interessate dal cambiamento: questi i numeri del nuovo processo di gestione delle connessioni.

Il risultato è un procedimento completamente rinnovato che parte dalla fase di acquisizione della richiesta fino alla chiusura delle attività, inclusi tutti i passaggi intermedi, come la preventivazione, l’assegnazione e l’esecuzione dei lavori.  Lo snellimento e la semplificazione dell'intero processo, tramite l'integrazione delle nuove funzionalità tecnologiche, è stato anticipato da un'indagine preliminare finalizzata ad individuarne i principali punti deboli. È stata ripercorsa l’esperienza del cliente, mappando i principali momenti di interazione con l’azienda e i canali di contatto disponibili. A valle di questa analisi è stata quindi ridisegnata una nuova customer journey secondo un’ottica maggiormente centrata sul cliente. 

E-DIGITALY DI E-DISTRIBUZIONE: PER GESTIRE IL CONSUMO ELETTRICO CON SEMPLICITÀ

I nuovi strumenti semplificano la gestione delle pratiche, a vantaggio della trasparenza, dell'ottimizzazione e di una pianificazione operativa più efficiente. Il POD Identifier, ad esempio, è il nuovo servizio che permette l’identificazione automatica del POD associato ad una fornitura a partire da dati facilmente reperibili quali il codice fiscale o la P.IVA del cliente o l’indirizzo di fornitura, per citarne alcuni. Inoltre, grazie al nuovo servizio Preventivo Smart, è possibile avere informazioni immediate su tempi e costi di gran parte delle richieste di attività. 

Il Tracking Pratica e il Tracking in campo permettono invece al cliente di conoscere lo stato di avanzamento delle sue pratiche, fornendo notifiche in tempo reale, e di essere aggiornato su distanza e tempi di arrivo del personale incaricato. Grazie al nuovo servizio di sicurezza e-PIN, il cliente può inoltre identificare l’operatore che si presenta per eseguire attività che comportano l'accesso nella sua abitazione, grazie a un PIN “usa e getta” generato dall'operatore stesso. La verifica può essere effettuata tramite il Numero Verde, il sito web o l'APP di E-Distribuzione, accedendo al servizio dedicato.

E-DIGITALY DI E-DISTRIBUZIONE: UN SERVIZIO CLIENTI SEMPRE PIÙ EFFICIENTE 

Al servizio di chi vuole mettersi in contatto con E-Distribuzione c’è invece Eddie, il chatbot intelligente che attraverso il sito ha già fornito informazioni a oltre 100mila clienti attraverso circa 500mila interazioni. Eddie, presente sul sito www.e-distribuzione.it, è in grado di interpretare anche le richieste vocali tramite avanzati algoritmi di Natural Language Processing. Il software di Eddie è sviluppato in modo da poter essere sempre migliorato e adeguato alle nuove esigenze dei clienti. Tra le tante funzionalità disponibili, il cliente può verificare la presenza di lavori programmati o disservizi che interessano la sua utenza, visualizzare ed esportare le misure registrate negli ultimi 6 mesi, ricevere informazioni sul piano di sostituzione massiva dei nuovi Contatori 2G (Open Meter) o sul ruolo di E-Distribuzione.

Quanto visto rappresenta solo una piccola parte del programma di trasformazione digitale portato avanti da E-Distribuzione, sempre più attenta alle esigenze dei clienti e a mettere a disposizione soluzioni all’avanguardia per migliorare costantemente la qualità del servizio offerto. 
 

Commenti
    Tags:
    e-digitalye-distribuzioneenergia sostenibileuso consapevole dell’energia elettricasettore energetico sostenibile
    in evidenza
    Viaggi accessibili per il mondo In carrozzina da Torino a...

    L'idea dei giovani Danilo e Luca

    Viaggi accessibili per il mondo
    In carrozzina da Torino a...

    i più visti
    in vetrina
    Avvocatesse in toga posano per calendario benefico. Ma sui social è polemica

    Avvocatesse in toga posano per calendario benefico. Ma sui social è polemica

    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Nuovo Renault kadjar, il SUV dallo stile deciso

    Nuovo Renault kadjar, il SUV dallo stile deciso

    Abiti sartoriali da Uomo, Canali

    Dal 1934 Canali realizza raffinati abiti da uomo di alta moda sartoriale. Scopri la nuova collezione Canali.


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2018 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.