A- A+
MediaTech
Elkan soffia a Cairo Bernard-Henri Lévy


Il filosofo e saggista francese Bernard-Henri Lévy, editorialista del Corriere della Sera, ha deciso, dopo 35 anni di collaborazione, di lasciare il quotidiano della Rcs per passare a La Stampa. Il quotidiano del gruppo Gedi - scrive www.primaonline.it - si è assicurato un’altra prestigiosa firma, quella di Tahar Ben Jelloun, scrittore, poeta e saggista marocchino che interrompe la collaborazione con Repubblica.

Intellettuale, nato a Béni Saf (Algeria) nel 1948 e noto in Francia anche con la sigla BHL, dalle iniziali del suo nome,  Bernard-Henri Lévy è  internazionalmente conosciuto tra l’altro per le battaglie per i diritti civili e per essere stato uno dei fondatori della scuola della nouvelle philosophie (Nuova filosofia).

Tags:
firme giornali

in evidenza
Fashion Week, nuove tendenze Paillettes, biker shorts e...

Costume

Fashion Week, nuove tendenze
Paillettes, biker shorts e...

i più visti
in vetrina
Alessandro Cattelan porta EPCC a teatro: Ratajkowski, Chiara Ferragni e... ECCO I SUPER-OSPITI

Alessandro Cattelan porta EPCC a teatro: Ratajkowski, Chiara Ferragni e... ECCO I SUPER-OSPITI

Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

casa, immobiliare
motori
Peugeot svela le nuove 508 e 3008 Plug-In Hybrid

Peugeot svela le nuove 508 e 3008 Plug-In Hybrid

Abiti sartoriali da Uomo, Canali

Dal 1934 Canali realizza raffinati abiti da uomo di alta moda sartoriale. Scopri la nuova collezione Canali.


RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it
Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2018 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.