Facebook/ Con l'acquisto di FriendFeed parte la sfida a Google nel "real-time search"

Facebook sfida Google in campo aperto: il popolare social network ha acquisito il servizio di content sharing FriendFeed, noto per il suo motore di ricerca "in tempo reale". Tanto che era nelle mire di Mountain View...

Martedì, 11 agosto 2009 - 19:38:00

zuckerberg
Mark Zuckerberg
Facebook sfida Google in campo aperto: il popolare social network ha acquisito il servizio di content sharing FriendFeed, apprezzato per il suo motore di ricerca "in tempo reale", che permette di conoscere cosa un determinato soggetto stia facendo in ogni preciso momento. Tanto che, secondo numerose voci, il servizio era nelle mire di Google e anche di Twitter.

"Google è il re delle ricerche tradizionali, FriedFeed è quello del 'real-time search' - scrive l'autorevole blogger americano Robert Scoble - e questo rende più interessante la prossima battaglia nel settore".
Del resto solo lo scorso maggio il fondatore di Google Larry Page aveva ammesso che la sua società era rimasta indietro rispetto a servizi come Twitter, che conta quasi 45 milioni di utenti in tutto il mondo: "La gente vuole fare delle cose in tempo reale e penso che loro (Twitter) abbiano fatto un gran bel lavoro", disse Page in quell'occasione.

FriendFeed, almeno per il momento, continuerà a operare in maniera indipendente. In base all'accordo, tutti i suoi dipendenti passeranno a Facebook, mentre i quattro fondatori della società avranno ruoli manageriali di rilievo nei team di sviluppo e di prodotto del social network.

Google/ In arrivo una nuova versione del software: le ricerche saranno più veloci
Molti commentatori della Silicon Valley notano che FriendFeed ha ispirato molte caratteristiche di Facebook, fra cui la possibilità di importare attività di terze parti (come YouTube o Flickr) all'interno dei commenti degli utenti. "FriendFeed è stato di fatto il reparto ricerca e sviluppo di Facebook", commenta Scoble, uno degli utenti più popolari del servizio con quasi 46mila utenti registrati, che aggiunge: "Hanno la migliore tecnologia per la community e Facebook potrebbe continuare a usare FriendFeed per testare nuove funzionalità prima di trasferirle sulla propria piattaforma".

"FriendFeed accetta la richiesta di amicizia di Facebook", commenta il fondatore della società Bret Taylor, che continua: "Le nostre compagnie condividono la stessa visione. Ora abbiamo l'opportunità di portare molte delle innovazioni di FriendFeed ai 250 milioni di utenti di Facebook in tutto il mondo".

Da parte sua, il fondatore di Facebook, Mark Zuckerberg, dice: "Sin da quando ho usato FriendFeed per la prima volta, ho ammirato il suo team per avere creato un servizio così semplice ed elegante con cui la gente può condividere informazioni. Facebook continua a essere un posto in cui i migliori sviluppatori realizzano velocemente cose che moltissime persone useranno".

A questo punto, non resta che attendere la risposta di Google...

0 mi piace, 0 non mi piace


Titoli Stato/ Collocati 6,5 mld Btp, tassi a minimi record
Riforme/ Guerini (Pd): verso elezione indiretta Senato
Alitalia/ Uilt, non arrivata lettera da Etihad
Riforme/ Renzi: se non si trova sintesi pronto a passo indietro
Milan/ Berlusconi: vendita club fantasia altrui
Mps/ Grillo: questa e' la mafia del capitalismo
Mps/ Grillo, facciamo casino per fare un po' di trasparenza
Berlusconi/ Vede foto Merkel e dice "Aridatece Kohl"
LEGGI TUTTE LE ULTIMISSIME

LA CASA PER TE

Trova la casa giusta per te su Casa.it
Trovala subito

Prestito

Finanziamento Agos Ducato: fai un preventivo on line
SCOPRI RATA

BIGLIETTI

Non puoi andare al concerto? Vendi su Bakeca.it il tuo biglietto
PUBBLICA ORA