A- A+
MediaTech
Aereo, treno e autobus: GoEuro sbarca in Italia

GoEuro, piattaforma di ricerca viaggi in treno, autobus e aereo, annuncia oggi la sua espansione in Italia, diventando il primo portale che integra tutti gli operatori ferroviari italiani, oltre ad un ampio circuito di tratte su strada, grazie alle partnership siglate con diverse compagnie di autobus.

In meno di 18 mesi, da quando la piattaforma GoEuro è stata lanciata in Europa, l'Italia rappresenta il settimo mercato disponibile, dopo Germania, Regno Unito, Spagna, Lussemburgo, Belgio e Olanda. La versione italiana del servizio online aggiunge altri 38 aeroporti, 6.663 stazioni ferroviarie e 1.082 stazioni degli autobus - portando il numero totale di possibili destinazioni di viaggio a 32.959 in tutta Europa.

GoEuro.it si differenzia rispetto alle tradizionali piattaforme online integrando tutte le possibili opzioni di viaggio verso la destinazione ricercata: voli, treni e autobus disponibili. Le diverse alternative di trasporto vengono proposte nella lingua madre e con la valuta dell’utente. Con GoEuro, porte sempre più aperte al turismo da un Paese all’altro: i viaggiatori troveranno facilmente le risposte alle loro esigenze di spostamento in un’unica piattaforma e potranno per la prima volta prenotare ed acquistare direttamente online i biglietti ferroviari, senza dover più passare su diversi siti locali per organizzare il proprio tragitto. Si tratti di viaggiare da Como a Milano o da Roma a Pisa, GoEuro offre ai passeggeri le migliori opzioni e combinazioni di trasporto possibili in base a prezzo, durata del viaggio e convenienza, a prescindere dal fatto che la loro destinazione finale sia una grande o piccola città oppure un paese.

"Grazie agli accordi siglati con importanti partner ferroviari e del comparto autobus, possiamo offrire ai nostri utenti un ampio accesso al trasporto interno di una tra le principali mete d’Europa", afferma Naren Shaam, ceo di GoEuro. "Secondo l’Organizzazione Mondiale del Turismo, l'Italia è al quinto posto tra le destinazioni internazionali e con GoEuro i visitatori saranno in grado di sfruttare al meglio gli ottimi collegamenti di trasporto a loro disposizione. L'Italia ha infatti investito molto nello sviluppo di un solido sistema ferroviario: GoEuro sarà di supporto nel favorire un maggiore riconoscimento internazionale a questa rete indirizzando più viaggiatori su opzioni di trasporto che probabilmente non sarebbero state altrimenti prese in considerazione". 

Tags:
goeuroviaggiferrovie

in vetrina
Grande Fratello 2018: caos, liti e urla. Inizio col botto! Gf 2018 news

Grande Fratello 2018: caos, liti e urla. Inizio col botto! Gf 2018 news

i più visti
in evidenza
Milano capitale della fotografia 165 mostre sparse per la città

Photofestival 2018

Milano capitale della fotografia
165 mostre sparse per la città

Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

casa, immobiliare
motori
La nuova Porsche 911 GT3 RS sfida l’”Inferno verde”

La nuova Porsche 911 GT3 RS sfida l’”Inferno verde”

Abiti sartoriali da Uomo, Canali

Dal 1934 Canali realizza raffinati abiti da uomo di alta moda sartoriale. Scopri la nuova collezione Canali.


RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it
Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2018 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.