A- A+
MediaTech
GroupM prima in Italia per billing gestito nel 2018

Con un 36,8% di quota di mercato, GroupM si conferma il più grosso agglomerato di centri media nel mercato pubblicitario italiano, con un amministrato stimato di 3,38 miliardi di euro, seguito da Dentsu Aegis Network (1,75 miliardi) e OMG (1,56). Lo scrive il sito specializzato Engage, che spiega come si tratti della classifica “Overall Activity Volume 2018 Italia” di Recma.

Secondo l’analisi di Recma, che complessivamente stima tra i vari gruppi media un amministrato nel 2018 di 9,2 miliardi di euro, è IPG Mediabrands il gruppo che ha registrato, tra il 2017 e il 2018, le crescite più significative, con un +17% che le ha permesso di arrivare a un amministrato di 468 milioni di euro.

Commenti
    Tags:
    groupm
    in evidenza
    JENNIFER LOPEZ NUDA COSI' LANCIA BAILA CONMIGO

    Le foto delle vip

    JENNIFER LOPEZ NUDA
    COSI' LANCIA BAILA CONMIGO

    in vetrina
    JENNIFER LOPEZ NUDA LANCIA 'BAILA CONMIGO. Le foto delle Vip

    JENNIFER LOPEZ NUDA LANCIA 'BAILA CONMIGO. Le foto delle Vip


    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Peugeot, comunicati i prezzi della gamma Plug-in Hybrid SUV 3008 e Nuova 508

    Peugeot, comunicati i prezzi della gamma Plug-in Hybrid SUV 3008 e Nuova 508


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2019 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.