A- A+
MediaTech
Huawei rafforza la posizione nella classifica BrandZ

Huawei rafforza la posizione nella classifica BrandZ

Huawei, leader nel settore della tecnologia, ha rafforzato ulteriormente la propria posizione nella classifica BrandZ che elenca i brand di maggior valore a livello mondiale, aumentando al contempo il prestigio del proprio marchio. Per il quinto anno consecutivo all’interno dello studio annuale di BrandZ sui 100 marchi di maggior valore al mondo, pubblicato dal ramo di ricerca di WPP Kantar, quest’anno Huawei si posiziona al 47° posto (un posto più in alto rispetto all'anno scorso) con un aumento dell'8%, arrivando così al quinto anno consecutivo in cui il brand si posiziona tra i primi 50 posti.

Come ha osservato IDC – International Data Corporation, prima società mondiale di ricerche di mercato - nel suo recente Worldwide Mobile Device Tracker, Huawei si è rivelata una conferma costante dal punto di vista dei vendor, registrando una crescita annuale di oltre il 50%. IDC ha inoltre sottolineato che l’impegno dell'azienda nell’affermare la propria importanza nel mondo dei dispositivi mobili ha permesso di colmare il divario rispetto al leader Samsung e di consolidare saldamente il suo secondo posto.

Secondo IDC, Huawei vanta ora il 19% della quota di mercato globale nella categoria degli smartphone ed è stato l'unico, tra tutti i maggiori fornitori di smartphone, a registrare un aumento dei volumi di spedizione nel primo trimestre del 2019.

Il successo di Huawei rispecchia un più ampio trend di successo dei marchi cinesi nell'economia di consumo globale. Quattro delle nove new entry nel rapporto BrandZ hanno sede in Cina e 15 aziende cinesi sono ora tra le prime 100. Per il tredicesimo anno, le aziende di tecnologia di consumo continuano a dominare le parti alte della classifica, occupando le prime otto posizioni con un valore complessivo di oltre 1 trilione di dollari.

 

Commenti
    Tags:
    huaweibrandzhuawei brandz
    in evidenza
    Ricatti online a sfondo sessuale, gli hacker guadagnano 15mila euro al mese

    Home

    Ricatti online a sfondo sessuale, gli hacker guadagnano 15mila euro al mese

    in vetrina
    Giarrusso: "Se Renzi vuole imitare Salvini è un grande problema"

    Giarrusso: "Se Renzi vuole imitare Salvini è un grande problema"


    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Nuovo Nissan JUKE, Crossover Coupé dal carattere sportivo

    Nuovo Nissan JUKE, Crossover Coupé dal carattere sportivo


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2019 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.