Fondatore e direttore
Angelo Maria Perrino

Il giornalismo non morirà. La ricerca

Pochissima fiducia nei social

Il giornalismo non morirà. La ricerca

I giornali non scompariranno ma sempre meno gente è disposta a spendere per l’informazione di qualità. Secondo un recente sondaggio della Reuters sul futuro dell’informazione, solo il 12% è convinto che le testate più autorevoli scompariranno, l’11% tra i millenials.

Ma ciò che emerge da Tomorrow’s News della Reuters è che oltre il 60% non è disposto a spendere per l’informazione di qualità. Il 30% ne è convinto con forza.

Quanto ai millenials, per loro il futuro del giornalismo sarà connesso allo sviluppo di device mobili (93%), delle app (88%) e dell’internet delle cose (87%).

Intanto, come mette in evidenza anche Journalism.co.uk, sempre meno persone si fidano della rete e solo il 10% dichiara di utilizzare i social come fonte primaria di informazione. Cresce infatti la percentuale di chi verifica le news su brand autorevoli, il 74% e più della metà (54%) incrocia le fonti.

Il 90% nutre forti sospetti nei confronti di titoli sensazionalistici.

da http://www.primaonline.it

I giochi del momento:

In Vetrina

Grande Fratello Vip 2, Impastato accusa Bossari. Scoppia il caso. GF VIP 2 NEWS

In evidenza

Alessia Marcuzzi e gli uomini "Sono un'irrequieta, ma..."
Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

casa, immobiliare

Motori

Nuove Porsche 718 GTS: sportività e design

Abiti sartoriali da Uomo, Canali

Dal 1934 Canali realizza raffinati abiti da uomo di alta moda sartoriale. Scopri la nuova collezione Canali.