A- A+
MediaTech
Netflix approva un decalogo anti-#metoo
Advertisement

C’è uno spettro che si aggira per l’Europa, anzi per il Mondo per quanto è tondo, e si chiama Politically Correct. Il signor P.C. ha molti discendenti tra cui, #metoo legato inizialmente al produttore hollywoodiano Harvey Weinstein, ma ora presente ovunque ci sia un set, ma anche un posto di lavoro.

Questo clima di vera e propria caccia alle streghe ha avuto degli esiti drammatici, come del resto sempre accade quando si mettono in moto questi meccanismi. Il primo a farne le spese è stato Kevin Spacey il mitico protagonista di House of Cards, vittima di un ragazzotto che aveva, a sentire l’accusa, molestato decenni prima ad una festa e di cui non ricordava neppure l’esistenza.

Ma si sa che gli Usa sono il Paesi dei puritani e quindi detto fatto Spacey è stato brutalmente epurato. Migliore sorte è toccata al regista italiano Fausto Brizzi che accusato di molestie da aspiranti attrici è stato invece archiviato perché “il fatto non sussiste” ed ora, a sua volta, ha deciso di denunciarle. Peccato che l’archiviazione non ha avuto affatto la stessa rilevanza mediatica della gogna mediatica a cui è stato sottoposto.

In Italia abbiamo poi una paladina del #metoo come Asia Argento fortunatamente contrastata da una attrice balle, brava e intelligente come Catherine Deneuve che ha criticato fortemente l’atteggiamento di chi dopo decenni si “ricorda” improvvisamente della “molestia”.

Ora si apprende dal tabloid The Sun che Netflix avrebbe approntato addirittura una sorta di decalogo per i suoi attori e attrici; un decalogo che ha il compito di evitare che si creino situazioni che poi portino alla ormai usuale accusa di molestie con seguito legale.

Vietato quindi scambiarsi numeri di telefono, occhiate indiscrete, ammiccamenti, o consumazioni comuni di pasti e caffè, tutto in nome del #metoo.

Insomma una sorta di chiusura preventiva che però rischia di diventare un caso di violazione dei diritti civili delle persone.

 

Tags:
netflixasia argento#metoofausto brizzikevin spaceythe suncatherine deneuve

in evidenza
Cuccarini sta con M5s e Salvini "Ho votato per il Governo"

Spettacoli

Cuccarini sta con M5s e Salvini
"Ho votato per il Governo"

i più visti
in vetrina
Inter-Milan, ecco come Icardi ha beffato Donnarumma. L'analisi dell'errore di Gigio

Inter-Milan, ecco come Icardi ha beffato Donnarumma. L'analisi dell'errore di Gigio

Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

casa, immobiliare
motori
F1 Texas, Magico Raikkonen! Per Hamilton festa rimandata

F1 Texas, Magico Raikkonen! Per Hamilton festa rimandata

Abiti sartoriali da Uomo, Canali

Dal 1934 Canali realizza raffinati abiti da uomo di alta moda sartoriale. Scopri la nuova collezione Canali.


RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it
Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2018 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.