A- A+
MediaTech
Netflix: invita omofobi a non abbonarsi, il tweet di risposta diventa virale

Forse Netflix sta andando incontro alla prima fase discendente del proprio mercato, con un calo dei profitti e degli abbonati registrato nell'ultimo trimestre. Ma quello che è certo è che il colosso streaming non ammette alcun tipo di discriminazione. Sul profilo ufficiale Twitter, infatti, ha risposto per le rime a un utente che aveva scritto: "I gay non sono necessari nelle vostre serie". La risposta ufficiale di Netflix non si è fatta attendere: "E tu non sei necessario tra i nostri abbonati".    Il tweet della versione transalpina di Netflix è diventato immediatamente virale, collezionando in meno di 48 ore 16 mila retweet e 44 mila 'mi piace'. Tra i 17 mila commenti la maggioranza ha applaudito la risposta di Netflix, con cuori e bandiere arcobaleno. Tuttavia non sono mancati attacchi al social media manager di Netflix France. Un utente ha scritto: "Domani mi cancello da Netflix. Questa risposta è una vergogna".

Commenti
    Tags:
    netflix omofobianetflix discriminazionenetflix tweetnetflix omofobi abbonatinetflix tweet omofobi
    Loading...
    in evidenza
    Prime crepe nell'era di Netflix Ok i conti, male gli abbonati

    I dati dell'ultimo trimestre

    Prime crepe nell'era di Netflix
    Ok i conti, male gli abbonati

    in vetrina
    GRANDE FRATELLO VIP 4 VALERIA MARINI-RUSIC. GF VIP 4, NOMINATION-ELIMINAZIONE

    GRANDE FRATELLO VIP 4 VALERIA MARINI-RUSIC. GF VIP 4, NOMINATION-ELIMINAZIONE


    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Maserati presenta la serie speciale Royale

    Maserati presenta la serie speciale Royale


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2020 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.