A- A+
MediaTech
Popolo Sovrano al via stasera su Rai2. Freccero "grato a Daniele Piervincenzi"
Daniele Piervincenzi, Eva Giovannini e Alessandro Sortino
padroni di casa di Popolo Sovrano, in onda su Rai2

"Sono molto grato a Daniele Piervincenzi, sempre in prima linea", così si esprime Carlo Freccero, direttore di Rai2, riguardo all'aggressione subìta a Pescara da uno dei padroni di casa di Popolo Sovrano, nuovo programma nato da una costola di Nemo - Nessuno escluso ai nastri di partenza stasera in prime time su Rai2.

Sul palco di Popolo Sovrano, assieme al coraggioso Piervincenzi, promosso conduttore e salito suo malgrado agli "onori "della cronaca a fine 2017 quando venne colpito al naso da una testata di Roberto Spada a Ostia, troviamo Alessandro Sortino (anche autore del programma, come lo era di Nemo) ed Eva Giovannini.

C'è grande attesa per la nuova avventura della Rai2 di Carlo Freccero, per questo nuovo capitolo della saga del servizio pubblico nell'era populista e sovranista inaugurata dal governo M5s-Lega. Ma è lo stesso Sortino a fare chiarezza al riguardo in conferenza stampa, rivendicando i concetti di "sovranità" e di "popolo" che, attraverso il suo programma, egli intende liberare degli "ismi" che in questi anni li hanno contaminati e avvelenati.

Del resto, ricorda sempre Sortino, la parola "democrazia" significa in fondo proprio "popolo sovrano", titolo della trasmissione con la quale si ripromette di "porre la politica di fronte alla realtà dei fatti", iniziando fin dalla prima puntata con un prorompente servizio (firmato Daniele Piervincenzi) sullo sgombero dello stabile dell'Ex-penicillina a Roma, pretesto per indagare a fondo sulle varie sfumature e conseguenze del decreto sicurezza voluto dal Ministro dell'Interno Matteo Salvini, chiedendosi dove siano finite le 560 persone che vivevano nell'edificio e che risultano a tutti gli effetti scomparse dopo lo sgombero. Il decreto sicurezza crea zombie che finiscono per vagare nelle strade italiane? Possibile che esse siano strumentali a una propaganda politica che punta a colpevolizzare l'immigrato che delinque? Un inizio col botto, insomma.

Nel corso delle varie puntate Sortino, Piervincenzi e la Giovannini, assieme ai loro collaboratori e autori, andranno a scoprire, in tutta Italia, dove (e se) il popolo è veramente sovrano, e lo stesso studio sarà strutturato come una sorta di ponte fra la realtà e il pubblico a casa, con ospiti leader politici e gente comune proveniente dalla società civile.

Le aspettative di ascolto sono quelle di Nemo nonché quelle di rete, ovvero il 5-6% di share in una serata in cui la concorrenza di La7 e di Rete4 è forte con Piazza Pulita e Freedom - Oltre il Confine, e con la fiction Che Dio ci aiuti su Rai1 che calamita gran parte dell'audience in prime time. Riuscirà Popolo Sovrano a imporsi nell'agone dell'Auditel? Senz'altro, la squadra e i temi trattati meritano tutta l'attenzione del caso. 

Tags:
popolo sovranorai2alessandro sortinodaniele piervincenziclan spadaroberto spadatestataeva giovanninicarlo freccero
in evidenza
Matteo e Francesca al mare Non c'è crisi per la coppia. FOTO

Baci, abbracci e giochi in acqua

Matteo e Francesca al mare
Non c'è crisi per la coppia. FOTO

i più visti
in vetrina
Ribery alla Fiorentina, ma gli occhi dei tifosi sono per la traduttrice. FOTO

Ribery alla Fiorentina, ma gli occhi dei tifosi sono per la traduttrice. FOTO


Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

casa, immobiliare
motori
Francoforte 2019 : Opel svela la prima un’auto da rally elettrica

Francoforte 2019 : Opel svela la prima un’auto da rally elettrica


RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it
Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2019 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.