A- A+
MediaTech
Postepaycrowd 2.0: Poste Italiane con l’innovazione nelle applicazioni Fintech
La app di Poste Pay.

Postepaycrowd 2.0: Poste Italiane sostiene l’innovazione nelle applicazioni Fintech e di pagamento digitale

Offrire supporto finanziario alle start up che studiano soluzioni per le piattaforme Fintech e di Pagamento digitale. È questo uno degli obiettivi più rilevanti di PostepayCrowd 2.0, l’iniziativa di Poste Italiane in collaborazione con MasterCard, con la partnership della piattaforma Eppela, per il sostegno ai progetti di innovazione, Fintech e trasformazione digitale. Dopo 4 anni di attività, offerte per un valore di 2,5 milioni di euro raccolte per più di 190 progetti premiati dal crowdfunding e cofinanziati da PostepayCrowd, il focus delle iniziative di Mentoring seguirà una direzione più focalizzata al mondo dei Pagamenti Digitali. Poste Italiane crede nell’innovazione e la promuove per offrire supporto allo sviluppo dell’imprenditorialità e delle start up e creare valore condiviso attraverso la realizzazione di una comunità che sostiene le idee vincenti.

 

Postepaycrowd 2.0: Poste Italiane sostiene l’innovazione nelle applicazioni Fintech e di pagamento digitale. I primi progetti

Dal 2 luglio sono on line i primi progetti PostepayCrowd 2.0 nel settore Fintech per raccogliere dal web i fondi necessari per le proprie attività di sviluppo. Coloro che raggiungeranno il traguardo di raccolta prefissato nel tempo massimo di 40 giorni attraverso i contributi dei sostenitori in cambio di ricompense potranno accedere ad un cofinanziamento messo a disposizione dai mentor Poste Italiane e Mastercard per un importo massimo di 5 mila euro per ciascun progetto. Sempre i mentor metteranno a disposizione delle start up un servizio di consulenza esteso anche alla fase di avviamento dell'impresa, per orientare i progettisti al giusto posizionamento sul mercato, consigliare le imprese nell'elaborazione delle strategie di marketing più efficaci e guidarle verso il raggiungimento del budget necessario.

 

Postepaycrowd 2.0: Poste Italiane sostiene l’innovazione nelle applicazioni Fintech e di pagamento digitale. La campagna di comunicazione

Consapevoli che ogni idea innovativa abbia bisogno per affermarsi di adeguata visibilità e promozione, Poste Italiane e Mastercard potranno fornire un ulteriore bonus, ideando e finanziando una campagna di comunicazione del valore di 15 mila euro a favore dei progetti ritenuti più meritevoli tra quelli selezionati nelle diverse aree di applicazione: fintech, pagamenti digitali, Api finanziarie e banking, intelligenza artificiale, mobile e telefonia, utilizzo smart data, servizi accessori alle app di pagamento (come servizi di valore aggiunto per il mobile banking, app, ticketing), inclusione finanziaria e blockchain come tecnologia per il pagamento. Sarà quindi la qualità delle idee e la trasparenza della rete a decidere il successo dei progetti da sottoporre al mercato. Per informazioni ulteriori, per partecipare e per consultare il regolamento, è possibile visitare la pagina https://www.eppela.com/it/mentors/postepaycrowd

Tags:
postepaycrowd 2.0poste italianeposte italiane postepaycrowd 2.0

in evidenza
Si ferma anche Calhanoglu Allarme infortuni, Gattuso in crisi

Milan News

Si ferma anche Calhanoglu
Allarme infortuni, Gattuso in crisi

i più visti
in vetrina
Zverev batte Djokovic: a 21 anni è il re delle Atp Finals 2018

Zverev batte Djokovic: a 21 anni è il re delle Atp Finals 2018

Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

casa, immobiliare
motori
Mercedes Classe E 300 de EQ Power, la prima diesel plug in hybrid

Mercedes Classe E 300 de EQ Power, la prima diesel plug in hybrid

Abiti sartoriali da Uomo, Canali

Dal 1934 Canali realizza raffinati abiti da uomo di alta moda sartoriale. Scopri la nuova collezione Canali.


RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it
Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2018 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.